Epoca: Italjet Buccaneer 125

Al Salone di Milano del 1971 la Italjet sorprende gli appassionati con la Bucaneer 125, il cui propulsore è il bicilindrico a due tempi della Yamaha da ben 15 CV. Debutta così sul mercato italiano un motore giapponese, altrimenti destinato a rimanere un sogno a causa del contingentamento alle importazioni. La produzione termina nel 1979 con poco più di 2.700 esemplari costruiti.

Epoca: italjet buccaneer 125



I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA