Energica Week 2022, full immersion nel mondo green

Si rinnova per l'appuntamento con l'evento dedicato a tutti i possessori di moto elettriche firmate Energica: una cinque giorni in cui si potrà visitare lo stabilimento, incontrare chi pensa e realizza le moto e tanto altro ancora

1/11

Energica Experia 2022

Fresca del lancio della Experia, la crossover elettrica di Casa, Energica rende note le giornate dedicate alla seconda edizione della “settimana” Energica. Per tutti gli appassionati del marchio emiliano, dal 5 al 9 settembre 2022 sarà come andare a visitare il "parco giochi" più silenzioso del mondo.

La settimana di festeggiamenti inizierà con il taglio del nastro lunedì 5 settembre presso la sede nel cuore della Motor Valley italiana, insieme a Ideanomics, al consiglio di Energica, ai rappresentanti del governo e ai partner commerciali e sponsor dell’azienda.

Durante questa giornata inaugurale, tutti gli ospiti avranno l'opportunità unica di vedere in anteprima lo spazio ampliato della sede di Energica. L'azienda modenese, infatti, raddoppia la propria sede per ampliare l'area produttiva e gli uffici: con quasi 8.000 mq, il nuovo stabilimento sarà grande il doppio della struttura attuale.

Come sta andando negli USA

In questa prima parte dell'anno Energica vede un aumento della forza lavoro di oltre il 20%, consentendo l'espansione della produzione nel 2023 e oltre e un ulteriore sviluppo sia nei mercati degli Stati Uniti che nel resto del mondo.

Per quanto riguarda i primi, le vendite al dettaglio dall'inizio dell'anno sono cinque volte maggiori rispetto al 2021; nuovi accordi con i concessionari hanno ampliato la rete statunitense da 14 a 25 concessionarie, inclusi nove nuovi stati: Colorado, Hawaii, New Jersey, New Mexico, Utah e Washington State; sono poi stati ricevuti depositi pre-vendita per oltre due mesi di produzione Experia.

Resto del Mondo

Per quanto riguarda invece il mercato relativo ai Paesi extra Stati Uniti, Energica dichiara dati confortanti: le vendite al dettaglio aumentano del 104% da inizio anno rispetto all'anno precedente con due mesi di produzione aggiuntivi per l'Experia indicati dagli ordini dei clienti; le concessionarie salgono a 95 concessionarie, con un'intensificazione nei mercati chiave esistenti di Francia, Germania e Regno Unito e l'ingresso in mercati completamente nuovi tra cui Australia, Europa orientale, Portogallo e persino Pakistan e Nepal.

Non solo, la casa emiliana sta lavorando anche sul lato dei rapporti commerciali con le autorità governative, così da "strappare" contratti di fornitura per la sostituzione dei relativi parco motociclette endotermiche con le proprie full electric.

Uno dei principali fattori di questa crescita è il lancio di una nuova business unit, Energica Inside, che sarà impegnata nello sviluppo di nuove tecnologie per componenti powertrain e sistemi di powertrain modulari per il trasporto stradale, marittimo, aereo e specifiche applicazioni industriali. Tutto questo, poi, sta facendo da volano per una nuova generazione di Produttori di Primo Equipaggiamento, ed è ciò che Energica Week 2022 vuole celebrare.

EW 2022 in breve

  • 5 settembre taglio del nastro e visita dello stabilimento
  • 7 settembre #StayChargedEDU è l'iniziativa voluta da Energica per dare il via a un piano aziendale dedicato all'educazione e al coinvolgimento della nuova generazione verso la mobilità elettrica; scuole e università incontreranno l'ufficio tecnico della casa modenese per un confronto congiunto su progetti e idee.
  • 8/9 settembre tutti all’Autodromo di Modena per accogliere tutti i proprietari di moto Energica (gli #Energica Owners) che verranno coinvolti in diverse attività in pista e fuori: 15 motociclisti esperti avranno l'opportunità di allenarsi su autentiche moto da corsa MotoE Ego Corsa seguendo il format Energica Academy; altri proprietari testeranno la GT (Green Tourer) Experia. Seguiranno poi attività collaterali per garantire una "Esperienza Energica" completa per tutti i proprietari di Energica.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA