Campionati Italiani Enduro 2015: il regolamento ufficiale

L’introduzione del Ranking per gli Assoluti e la Coppa Italia e i numeri fissi (questi solo per gli Assoluti) sono le novità dell’anno, insieme al colore delle tabelle porta numero in base alla categoria. Potete scaricare i pdf con il regolamento completo sotto l’immagine di questo articolo

Campionati italiani enduro 2015: il regolamento ufficiale

Dato il periodo di pausa invernale e quindi l’impossibilità di analizzare i risultati delle gare, in preparazione al 2015 ripassiamo le regole dei Campionati Italiani Enduro: Assoluti d’Italia e Coppa Italia. L’introduzione del Ranking è senza dubbio la novità più importante (clicca qui per scoprire i primi numeri fissi nazionali), ma diamo uno sguardo più ampio al regolamento. Rimane l’obbligo della targa in gara (qualcosa si sta muovendo, speriamo per il 2016… clicca qui per leggere l’articolo), con la possibilità di correre con una targa plastificata solo in caso di smarrimento dell’originale. In ogni caso vi consigliamo di leggere il regolamento completo scaricando i PDF sotto l’immagine dell’articolo oppure cliccando qui.

 

Enduro 2015 in italia: tabelle portanumero e categorie

Le tabelle porta numero dei conduttori con numero fisso nazionale devono rispettare in qualsiasi manifestazione, nazionale e territoriale, le seguenti colorazioni, a seconda della classe di appartenenza agli Assoluti d’Italia:

  • Classe E1: tabella nera, numeri bianchi
  • Classe E2: tabella rossa, numeri bianchi
  • Classe E3: tabella gialla, numeri neri
  • Classe Junior: tabella verde, numeri bianchi
  • Under 20: tabella blu, numeri bianchi

 

Per quanto riguarda gli Assoluti d’Italia le classi sono le seguenti:

  • Assoluta (tutte le categorie)
  • E1 (da oltre 50 cc fino 125 cc 2T - fino a 250 cc 4T)
  • E2 (da oltre 125 cc a 250 cc 2T - da oltre 250 cc a 450 cc 4T)
  • E3 (oltre 250 cc 2T - oltre 450 cc 4T )
  • Junior (qualsiasi cilindrata, conduttori nati dal 1999 al 1992)
  • Youth (da 100 cc a 125 cc 2T, conduttori nati dal 1999 al 1995)
  • Stranieri S, non attribuisce titolo, tabelle a seconda della classe di appartenenza del motociclo (qualsiasi cilindrata 2T e 4T)
  • Squadre A (esclusi stranieri)
  • Squadre B (possono far parte anche conduttori stranieri e conduttori facenti parte di squadre A)

 

Un’altra novità interessante è l’ordine di partenza agli Assoluti d’Italia: i primi a partire saranno i migliori 15 nella classifica assoluta della prova precedente, in ordine inverso. Per ulteriori informazioni o chiarimenti ufficiostampa@axiver.com.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA