EICMA CHINA

Inaugurato il secondo Salone della Motocicletta di Pechino (Cina).

Eicma china

 

Pechino (CINA) - La cerimonia inaugurale, cui ha partecipato anche il presidente ANCMA Corrado Capelli, ha dato il via alla tre giorni organizzata da CIME (China Italy Motorcycle Exhibition), una joint venture formata da CCCM (la camera cinese per il commercio della motocicletta), la Genertec e l’ANCMA.

In questa edizione, che vede la presenza di circa un centinaio di espositori, sono raggruppati anche alcuni dei più noti Marchi italiani del mondo della moto e degli accessori con il meglio della produzione del Bel Paese. Il tricolore si fa sentire anche nell’area esterna MotoLive, con il rombo dei motori della Daboot, la banda di MX freestyler capitanata da Bianconcini, che incanta il pubblico della capitale cinese con i “trick” più spettacolari.

Negli stand dei produttori locali invece troviamo tante proposte, che vanno dalle solite “copie” di moto e scooter stranieri (italiani soprattutto), ai tanti mezzi elettrici pensati per muoversi liberamente nelle inquinate metropoli asiatiche.

Ecco una breve carrellata di immagini dal Salone; prossimamente su Motociclismo.it troverete  gli approfondimenti, le interviste e  alcuni i video girati a EICMA China.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA