Le novità CFMoto 2023: Concept e non solo...

Una concept dal profilo futuristico ma dalla tecnica che (pare) già consolidata, apre la carrellata della Casa cinese che si è arricchita di nuovi modelli, dalla piccola entry level 300 alla nuova scrambler. Confermate le naked, le classiche e le adventure. Ecco tutte le novità che CFMoto ha in serbo per il 2023

1/22

CFMOTO 800MT SPORT R 2023

1 di 7

Per ora è un concept, di cui la CFMoto non comunica informazioni. La 800NK C22 è disegnata in Italia da Modena 40, studio di design di Rimini, è già ben definito, e punta tutto sull’estetica nuova e aggressiva, come risulta dalle linee del cupolino, del parafango anteriore e del convogliatore dell’aria di raffreddamento sulle pinze.

Molto curate le finiture, con fanaleria LED, le luci DRL all’anteriore e al posteriore, ruota posteriore semilenticolare e parti decorate con cubicatura. Il motore è il bicilindrico di 800 cc (sulla MT eroga 91 CV) mentre la componentistica è di alto livello: pinze J.Juan ad attacco radiale, pneumatici Pirelli Diablo Supercorsa e scarico SC-Project.

PREZZO: n.d.

DISPONIBILITÀ: fine 2023

1/16

CFMoto 800NK 2023

Si amplia la linea delle classiche di CFMoto: alla Heritage (naked) e alla Sport (cafe racer), si aggiunge la 700CL-X Adventure (scrambler). La base è la stessa della Heritage, ma si riconosce per il parafango alto, il cupolino e le ruote a raggi, da 17” e 18”, con pneumatici Pirelli Scorpion Rallly (110/80 e 170/60).

Non cambia la tecnica: sospensioni KYB regolabili, frenata a singolo disco da 300 mm con pinza radiale all'anteriore e 220 mm al posteriore. Il motore è un bicilindrico in linea da 693 cc raffreddato a liquido, in grado di erogare 70 CV a 8.500 giri/min. e 60.9 Nm/ a 6.500 giri/min.; la sella è a 830 mm dal suolo e il peso in ordine di marcia è di 204 kg.

PREZZO: n.d.

DISPONIBILITÀ: inizio 2023

1/8

La linea CL-X delle classiche si amplia anche verso il basso, offrendo una entry level che riprende il tema e le linee dei modelli di maggior cilindrata: coda tronca, targa bassa sulla ruota, cerchi in lega e generoso freno a disco anteriore da 292 mm caratterizzano la CFMoto 300CL-X

Ha il telaio d’acciaio con solide basi: forcella a steli rovesciati da 40 mm, monoammortizzatore, ruote da 17” con pneumatici 110/70 e 150/60. Il motore è un monocilindrico 4T raffreddato a liquido da 28 CV a 8.705 giri/min e 25 Nm a 7.000 giri/min. Il peso in ordine di marcia è di 155 kg; la sella è a 795 mm dal suolo.

PREZZO: n.d.

DISPONIBILITÀ: metà 2023

1/2

La 800MT Touring, che si distingue per i cerchi a raggi dal canale oro, è progettata per viaggiare su ogni terreno, con il vantaggio della cilindrata medio-alta, che associa prestazioni e massa più contenuta. Il bicilindrico nasce su base KTM da 799 cc, con 91,1 CV a 9.250 giri/min e 75 Nm a 8.000 giri/min. Il telaio in tubi d’acciaio è completato con sospensioni Kayaba regolabili, ruote da 19” e 17” con pneumatici Maxxis Adventure (110/80 e 150/70).

L’allestimento è di alta gamma: schermo TFT a colori da 7” con connettività, 2 riding mode, cruise control, sella e manopole riscaldate, cambio elettronico up/down, ABS cornering.

PREZZO INDICATIVO: 11.249 c.i.m.

DISPONIBILITÀ: già in vendita

1/10

Si tratta di una versione della crossover di Casa, pensata maggiormente per il divertimento su asfalto. Quella che vedete in queste foto è il concept di quello che, con molta probabilità, diventerà un modello di serie. La livrea celebra l’anno di collaborazione tra il produttore cinese e il team tedesco PruestelGP ed è ispirata ai colori delle moto dei piloti di Moto3 Xavier Artigas (ESP) e Joel Kelso (AUS).

A spingere la moto resta il bicilindrico di 799 cc da 91,2 CV di potenza a 9.250 giri/min., ma a differenza delle sorelle 800MT Sport e Touring, con cerchi da 19”17”, la nuova versione Sport R è caratterizzata dalla coppia di cerchi da 17”, equipaggiata con gomme sportive da 120/70 ZR 17 e 180/55 ZR 17.

Per quanto riguarda la ciclistica, la forcella KYB ha un setting più rigido, mentre al forcellone in alluminio è abbinato un nuovo ammortizzatore Öhlins. L’impianto frenante si arricchisce di due pompe freno Brembo Stylema (al posto delle J. Juan).

1/14

CFMOTO 800MT SPORT R 2023

La 650GT è equipaggiata con un bicilindrico raffreddato a liquido da 56,5 CV a 8.250 giri/min. e 54,4 Nm a 7.000 giri/min. Il telaio è in tubi d’acciaio completato con sospensioni Kayaba, forcella tradizionale singolo ammortizzatore regolabile; la frenata è affidata a un doppio disco da 330 mm morso da pinze J.Juan; le ruote sono da 17” e calzano pneumatici delle misure 120/70 e 160/60.

La sella è a 795 mm dal suolo, il serbatoio è da 19 litri (il consumo dichiarato è di 18 km/litro, per un’autonomia di oltre 340 km), e il peso in ordine di marcia è di 226 kg.

PREZZO INDICATIVO: 6.640 euro c.i.m.

DISPONIBILITÀ: già in vendita

1/18

Nella cilindrata d’accesso, 300 cc, c’è anche questa naked di taglio moderno, spinta da un monocilindrico raffreddato a liquido con distribuzione bialbero, 4 valvole, da 27,9 CV a 8.750 giri/min. Ha il telaio d’acciaio, la forcella a steli rovesciati, il singolo ammortizzatore regolabile; la frenata è affidata a un disco anteriore da 292 mm e l’appoggio è garantito da ruote da 17” con pneumatici 110/70 e 140/60. La sella è a 795 mm dal suolo e il peso in ordine di marcia è di 151 kg.

PREZZO INDICATIVO: 3.940 euro c.i.m.

DISPONIBILITÀ: già in vendita

1/8

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA