E01, le foto spia dello scooter elettrico di Yamaha

Scatti rubati durante i collaudi ci mostrano gli sviluppi dello scooter elettrico di Yamaha E01. Linee moderne, ma strumentazione… rètro. La sua potenza sarà paragonabile a quella di un veicolo spinto da motore endotermico di 125 cc.

1/7

Yamaha E01

Al Salone di Tokyo 2019 Yamaha ci aveva mostrato il prototipo del suo primo scooter elettrico, l’E01, ma poi di quel veicolo se n’erano perse le tracce. Ora, a due anni e mezzo di distanza, ecco spuntare delle foto spia che ritraggono quello scooter durante i test su strada. Yamaha sembra quindi procedere spedita con le sue iniziative di elettrificazione. Ce lo confermano le foto spia dello scooter elettrico E01, che mostrano uno scooter camuffato mentre muove i primi passi per strada, in Giappone. Dalle immagini è chiaro che questa versione è più di un semplice prototipo, visto come sembra ben assemblata.

Sebbene vestito da un importante camouflage, sull'E01 immortalato in queste foto ritroviamo lo stesso stile del prototipo. Sempre a giudicare dalle immagini, le proporzioni ci suggeriscono che l’E01 sarà simile nelle dimensioni a quelle di uno NMax. La strumentazione è un po’ old style (ma potrebbe non essere quella definitiva), forse un po’ troppo per un moderno scooter elettrico: è composta da un semplice display LCD monocromatico che mostra lo stato della batteria in modo prominente nella parte inferiore centrale, la velocità e l’ora. Nient’altro. Sui lati sono presenti le classiche spie di segnalazione.

Sulle caratteristiche del motore elettrico bocche cucite da parte della Casa. Sappiamo solo che l’E01 è uno scooter elettrico con potenza paragonabile a quella di uno scooter spinto da motore endotermico di 125 cc. La sua batteria è compatibile con la ricarica rapida e, a detta della Casa, in grado di offrire una notevole autonomia. Rumors suggeriscono che lo scooter avrà un'autonomia di circa 70-80 km con una singola carica, il che significa che questo veicolo sarà adatto per gli spostamenti urbani. Si spera che sullo scooter vedremo la tecnologia della batteria sostituibile di Yamaha, che la Casa sta sviluppando insieme ad altri produttori. Completano l'equipaggiamento cerchi da 13”, freni a disco dotati di ABS su entrambe le estremità, avviamento keyless e diverse mappe di erogazione della potenza.

Non ci resta che aspettare per vedere come proseguirà lo sviluppo del primo scooter elettrico di Yamaha, l’E01.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA