15 gennaio 2013

È in edicola Motociclismo d’Epoca di febbraio

Grande Italia con la Ducati Paso, la Gilera 4 Bulloni e il Morini Corsarino Super scrambler 50. Ma anche Germania, con lo scoop BMW 250 boxer, Inghilterra, con la mitica Café Racer Triton, e Giappone, col dossier Yamaha RA31 125 GP

è in edicola motociclismo d’epoca di febbraio

SFOGLIA IL NUMERO DI FEBBRAIO

DUCATI
In copertina, omaggio alla Paso 750, la prima Ducati dell’era Castiglioni che introduce una carrozzeria integrale che nasconde motore e telaio. Disegnata con estro da Massimo Tamburini, svetta nel panorama motociclistico degli anni Ottanta, ma non convince i ducatisti che non accettano il non vedere l’amato bicilindrico a L.

GILERA
Sempre in tema di moto di produzione, un salto indietro di parecchi decenni per raccontare la storia della Gilera V.T. 500, comunemente nota come Quattro Bulloni (il riferimento è al numero di prigionieri che fissano il cilindro al carter). Nata a metà anni Trenta, è frequentemente aggiornata nel motore, uno sviluppo che nel tempo porterà alla nascita della Saturno 500.

SCOOP BMW
Non manca su questo fascicolo di Motociclismo d’Epoca un vero scoop storico: per la prima volta si fa luce sulla BMW 125 bicilindrica boxer progettata subito dopo la Seconda Guerra Mondiale e rimasta allo stato di prototipo. Si tratta inoltre della prima ed unica 2 tempi realizzata dalla Casa tedesca.

TRITON 3 CILINDRI
L’affascinante mondo delle Café Racer è affrontato con un modello particolare, una Triton che anziché avere il motore bicilindrico monta il tre cilindri 750 sempre della Triumph, inserito, come tradizione vuole, nel leggendario telaio Norton letto di piume.

MOTO MORINI
Per concludere con i modelli di serie, la Guida all’acquisto vede protagonista il Corsarino Super Scrambler 50 della Moto Morini, nato alla fine del 1969 e prodotto fino al 1975, ai suoi tempi unico ad avere il motore a 4 tempi.

SPORT
La sezione sportiva si apre con un grande pilota: Canzio Tosi racconta la sua lunga carriera, iniziata nella Regolarità e proseguita con successo nel Cross. A seguire ampio dossier sulla straordinaria Yamaha 125 quattro cilindri a 2 tempi, campione del mondo con Bill Ivy e Phil Read nel 1967/1968

 

Motociclismo d'Epoca è disponibile in tutti i formati digitali: per tablet iPad e Android, Iphone e pc. Correte in edicola oppure scaricate Motociclismo D'Epoca nella versione per tablet, con molti contenuti esclusivi.Cliccate qui per la versione iPad, andate qui per la versione per Android.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultime notizie news