Consegnata la “Moto più bella del Salone” al vincitore del concorso

Il nostro fortunato lettore che durante lo scorso Eicma si è aggiudicato la "Moto più bella del Salone" ha ritirato oggi la sua nuova Ducati Streetfighter V4. Durante la cerimonia di premiazione abbiamo potuto assaporare l’aria positiva che si respira in questo periodo negli stabilimenti di Borgo Panigale

1/91

Federico Aliverti, Leonardo Pieri, il vincitore del concorso “Vota e vinci la moto più bella del Salone", e Francesco Milicia (Vice President Global Sales di Ducati)

Allo scorso Salone di Milano la Ducati Streetfighter V4 ha vinto la quindicesima edizione del nostro concorso “Vota e vinci la moto più bella del Salone”. La nuova muscle naked di Borgo Panigale è finita quindi nelle mani di un nostro fortunatissimo lettore. Tra gli oltre 14.000 votanti, ad aggiudicarsi la vittoriosa Ducati in palio è stato Leonardo Pieri, impiegato 52enne di Roma, che oggi è stato accolto a Borgo Panigale per ritirare il suo premio.

Per anni Leonardo ha partecipato al nostro concorso, fin dalle prime edizioni in cui si giocava ancora alla “vecchia maniera”, attraverso le cartoline. Quest’anno, impossibilitato a venire fisicamente al Salone per motivi di lavoro, ha deciso di partecipare attraverso il web e… la Dea bendata l’ha baciato! Leonardo ci racconta che “al momento dell’estrazione ero a pranzo con i miei genitori, con la mia famiglia, e quando ho ricevuto la chiamata dal sig. Piero Bacchetti (Presidente di Edisport Editoriale, ndr.) che mi avvisava di aver vinto una Ducati ho perso il dono della parola. Per un po’ ho anche pensato ad uno scherzo. Ma nel pomeriggio poi ho visto sul vostro sito la notizia che riportava l’esito del concorso e ho realizzato che era tutto vero! Ma ancora per qualche giorno ho faticato a crederci. Anzi, ancora adesso ripensandoci mi emoziono come quel giorno”.

Leonardo ha un lungo passato in sella alle due ruote: ha iniziato da ragazzo in sella ad un Piaggio Si, per poi passare ad un Gilera RX 125, che però gli rubarono dopo nemmeno un anno. Da quel momento è salito in sella alle “moto vere”, cambiando diversi marchi nel corso degli anni fino ad arrivare alla sua nuova Streetfighter V4, che l’ha subito stregato. “Pensavo fosse una moto come tutte le altre, ma già l’impostazione, i dettagli e alcune piccole cose… catturano molto. È la prima Ducati che mi tramette queste sensazioni” ha così commentato Leonardo dopo aver visto la sua nuova moto.

1/9

Leonardo Pieri, il vincitore del concorso “Vota e vinci la moto più bella del Salone", con la sua nuova Ducati Streetfighter V4

Giornata ricca di emozioni quindi per Leonardo, che prima di tornare a casa in sella alla sua nuova Streetfighter V4 ha anche potuto fare un giro in Azienda in nostra compagnia. Qui, nonostante il difficile periodo che ci siamo lasciati alle spalle, abbiamo notato un gran fermento e respirato aria positiva. Questo perché il mercato sta premiando la Casa di Borgo Panigale: il portafoglio ordini è più che raddoppiato rispetto allo scorso anno e le moto che verranno prodotte quest’estate sono già state tutte vendute. Traducendo in numeri possiamo dirvi ad esempio che di Hypermotard 950 RVE ne sono state vendute 400 in 48 ore dal suo lancio e per quanto riguarda la Streetfighter V4 ci sono già altri 2.000 clienti in attesa della moto. Questa grande richiesta ha obbligato la Casa a rivedere tutti i piani di produzione e per star dietro agli ordini si è reso necessario anche accorciare di una settimana le ferie estive. Insomma, come Leonardo è rimasto più che felice della sua nuova moto, in Ducati sono più che contenti di come si sta muovendo il mercato in questo periodo.

1/9

Ducati Hypermotard 950 RVE 2020

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli