09 March 2013

Ducati: nel nuovo libro sul Museo sessanta anni di storia

È uscito l’ultimo libro sul Museo Ducati, con foto e descrizioni delle più belle e classiche moto di Borgo Panigale. Edito dalla David Bull Publishing, è praticamente una visita virtuale al Museo

Ducati: nel nuovo libro sul museo sessanta anni di storia

Per i fan della Rossa di Borgo Panigale, che ogni anno fanno visita al Museo per respirare quello spirito di competizione che ha reso Ducati una leggenda nel mondo delle due ruote, il nuovo libro "Museo Ducati" propone una visita virtuale attraverso parole e immagini inedite ed originali. L’autore Chris Jonnum, MotoGP Press Officer per Ducati Corse, e il fotografo Peter Harholdt raccontano 25 delle più belle ed emblematiche motociclette Ducati che hanno fatto la storia delle competizioni.

DAL CUCCIOLO ALLA GP10
Una panoramica a 360° partendo dalle origini, dal Cucciolo del ’47, che subito dopo la guerra ha iniziato ad apparire sulle biciclette come motore ausiliario, per finire con la Desmosedici GP10 guidata da Nicky Hayden. Si passa poi ad altre moto indimenticabili e leggendarie, come la 900 Super Sport di Mike Hailwood, che vinse il TT nel 1978, e la mitica 851 di Raymond Roche, che diede nel 1990 il primo Campionato del Mondo Superbike alla Ducati. Ogni moto è presentata nel dettaglio attraverso le fotografie, scattate direttamente in Museo.

CARATTERISTICHE DEL VOLUME
Titolo: Museo Ducati
Sottotitolo: Six Decades of Classic Motorcycles of the Official Ducati Museum
Autore: Chris Jonnum
Formato: 144 pagine, testo in Inglese e Italiano
Prezzo di listino (suggerito): 32,,90 euro

Per info e acquisti
Il volume "Museo Ducati: Six Decades of Classic Motorcycles of the Official Ducati Museum" è disponibile presso le migliori librerie, i negozi specializzati di auto e moto, presso l’editore e sul web attraverso i siti shop.ducati.com e www.bullpusblishing.com. Infine, per info, si può contattare anche il telefono +1 602-852-9500.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA