22 January 2017

A Motor Bike Expo 2017 due Scrambler special inedite

Ducati Scrambler: dettagli e foto delle nuove special in mostra al Motor Bike Expo 2017. R/T di Anvil Motocilette ed Essenza di South Garage sono due moto dallo stile differente, ma entrambe curate nei minimi dettagli: aggressiva off road la prima, chic café racer la seconda 

LAND OF JOY A VERONA

A due anni dal suo debutto, e ben 32.000 moto vendute nel Mondo, Ducati Scrambler non poteva mancare al Motor Bike Expo 2017, la più grande fiera italiana dedicata alle moto speciali e alle custom. Per l’occasione, la "Land of Joy" è presente alla Fiera di Verona (Pad. 4, Stamd 21/l) con due inedite special: R/T ed Essenza, frutto della creatività e del lavoro dei customizzatori Anvil Motociclette e South Garage. Le due special sono molto diverse tra loro, più aggressiva e in stile off road la prima, più classica e café racer la seconda; entrambe però hanno un carattere molto forte, in grado di dimostrare la versatilità della Scrambler, e dettagli molto curati.
Cliccate sui nomi delle moto qui sotto per vedere le foto delle due special, poi andiamo a conoscerle nel dettaglio:
1/9 La special Ducati Scrambler Essenza realizzata dai ragazzi di South Garage

UN OMAGGIO AL CROSS ANNI ’70

Con la special Scrambler R/T, i ragazzi di Anvil Motociclette strizzano l’occhio al mondo della moda e alle attuali tendenze metropolitane, pur mantenendo un preciso riferimento al passato. Scrambler R/T è la reinterpretazione  in chiave moderna della Ducati R/T (Road and Track) una moto che negli anni ’70 ha dato una forte connotazione alla gamma di modelli Scrambler della Casa di Borgo Panigale. Per realizzare la special, Anvil ha utilizzato come base una Scrambler Sixty2, della quale ha mantenuto intalterato il motore e parte del telaio anteriore, ma ha rimodellato tutto il resto. Il serbatoio riprende la forma originale del modello degli anni ’70, ed è stato modificato in modo da combaciare perfettamente col telaio moderno. I cerchi originali in lega sono stati sostituiti con due cerchi a raggi da cross moderni da 21” e 19”, abbinati ad una forcella Kayaba, accorciata per dare le giuste proporzioni alla silhouette della moto. Tutto l’impianto frenante di serie è stato sostituito con un impianto Brembo con pinza e disco anteriori flottanti, mentre al posteriore troviamo pinza flottante con disco fisso da 220 mm. La ruota posteriore trova alloggio in un nuovo forcellone rifatto in modo più classico rispetto al suo originale, che lavora accoppiato a due ammortizzatori Bitubo, studiati appositamente per questa moto, con una lunghezza non esistente di serie. Il manubrio richiama le forme classiche di quelli utilizzati nelle competizioni nei deserti della California e la sella è in pelle di bovino bianca, per dare alla moto uno stile da stuntman americano anni ‘70. Troviamo poi scarico alto conico realizzato artigianalmente da Zard, gomme tassellate e parafango anteriore alto. Tutta la moto ha una linea semplice e pulita, tutto è ridotto al minimo e non è rimasto nulla di non essenziale. La livrea? Nera e bianca come da tradizione Anvil!
 
Queste le parole dei customizzatori di Anvil Motociclette: “Volevamo rendere omaggio alla Ducati R/T, gloria di Casa Ducati, reinterpretandola in vesti moderne come se il mondo del motocross di oggi avesse preso una sbandata, riportando certi vezzi stilistici utilizzati nei Settanta. La Special Scrambler R/T porta sulla tabella il numero 53 perché questi sono stati i giorni che abbiamo impiegato per customizzarla!”.

CHIC RACER

Scrambler Essenza è, invece, firmata da South Garage ed è una special in chiave café racer. Essenza tiene fede al DNA e alla tradizione dei customizzatori di realizzare moto in stile vintage racer. Il nome della moto deriva dalla volontà di South Garage di trasmettere un concetto a loro molto caro: stravolgere senza sconvolgere, allo scopo di valorizzare i connotati intrinseci della moto. L’estetica si sviluppa sulla proiezione delle linee originali della Scrambler, senza interventi invasivi su telaio e ciclistica. A diversificare questa special troviamo però una semicarenatura squadrata avvolgente anteriore, un impianto di scarico artigianale, con doppio terminale conico, una sella in pelle con cuciture a vista e un piccolo codino appuntito, in vero stile café racer. Completano il tutto manopole in pelle dello stesso colore della sella, fari a LED e numerose cromature (carena, serbatoio, cupolino, motore, cerchi…).
 
Questo il commento dei customizzatori di South Garage: “Lo stile di Scrambler Essenza ricorda, in chiave moderna e raffinata, lo Steam Punk in cui l’esaltazione dell’artigianalità, della ricerca di materiali, tonalità e finiture si mischiano a soluzioni tecniche di estrema rilevanza. Il gusto e il savoir faire che da sempre identificano il marchio Scrambler si riversano a pieno in questa nuova “chic racer” tanto cattiva, quanto raffinata ed elegante”.

OLTRE ALLE SPECIAL C’È DI PIÙ

Allo stand Scrambler del Motor Bike Expo di Verona, oltre alle special ci sono poi anche tutte le novità presentate al Salone di Milano, ovvero Scrambler Desert Sled (qui il nostro test) e Café Racer e le nuove colorazioni Icon Silver Ice e Classic Sugar White. Oltre a ciò, il Land of Joy è presente al MBE anche con molte altre attività; tra di queste, workshop destinati agli studenti delle scuole medie superiori, la Radio Scrambler Ducati, che anima lo stand, e Scrambler Virtual Reality Experience, con un corner dedicato all'esperienza digitale che tutti i visitatori della Fiera potranno provare.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA