Scrambler Ducati calza le nuove gomme Pirelli MT 60 RS

La Casa milanese lancia una versione rinnovata degli apprezzati MT 60 RS. Espressamente sviluppati per la nuova Ducati Scrambler, gli pneumatici italiani rappresentano la scelta di primo equipaggiamento per le quattro versioni della "post eritage" di Borgo Panigale

Scrambler ducati calza le nuove gomme pirelli mt 60 rs

Pirelli ha recentemente presentato una versione aggiornata dell'MT 60 RS, concepita per equipaggiare la nuova Ducati Scrambler (nelle sue quattro versioni: Icon, Urban Enduro, Full Throttle e Classic). MT 60 RS è un prodotto presente da svariati anni all'interno della gamma di pneumatici enduro street di Pirelli ed è caratterizzato dalla capacità di combinare prestazioni stradali sportive con una buona trazione anche su fondi non asfaltati. In occasione dello sviluppo delle nuove misure richieste da Ducati per la Scrambler (110/80 R18 all’anteriore e da 180/55 R17 al posteriore), Pirelli ha totalmente rimesso mano al progetto, rivedendo il pneumatico in termini di specifiche e prestazioni.

 

Pirelli mt 60 rs: battistrada rinnovato

Il disegno del battistrada propone ora dei tasselli più grandi, di dimensioni variabili lungo lo sviluppo circonferenziale dello pneumatico. Il disegno presenta quindi passi multipli, in contrapposizione alla soluzione a lunghezza costante che caratterizzava la versione precedente. Questo intervento si traduce in un sensibile aumento del rapporto pieni/vuoti, fattore che aumenta la superficie di contatto tra battistrada ed asfalto e riduce pertanto la mobilità dei tasselli della gomma. I benefici derivanti da questa soluzione sono rappresentati dalla riduzione della distanza di frenata e da una maggiore stabilità, sia sul dritto sia in percorrenza di curva. Anche la rumorosità generata dal rotolamento dello pneumatico su asfalto trae giovamento, diminuendo notevolmente rispetto a quella prodotta dal modello precedente.

 

Mescola inedita derivata da quella del diablo rosso ii

Anche a livello di mescole, l’aggiornamento è stato importante ed ha sfruttato l’esperienza acquisita da Pirelli in questi ultimi anni. All’anteriore è stata adottata una soluzione che deriva direttamente dallo sportivo stradale Diablo Rosso II, a beneficio della guida dinamica, tale da garantire un elevato grip sia su asciutto sia sul bagnato. Per quanto riguarda il posteriore, la scelta è invece ricaduta su una mescola di derivazione sport touring ad elevato contenuto di silice, in grado di conciliare elevate percorrenze chilometriche ed un notevole grip sul bagnato. Infine, i tecnici della Casa milanese hanno completamente riprogettato la struttura dello pneumatico anteriore, a favore di stabilità e precisione di guida.

 

Misure

 

Anteriore

  • 110/80 R18 M/C 58H TL
  • 120/70 R17 58V TL

 

Posteriore

  • 160/60 R17 69V TL
  • 180/55 R17 M/C 75H TL

 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA