Ducati presenta la nuova Hypermotard 950 RVE

La versione RVE si caratterizza per la livrea speciale denominata “Graffiti”, ispirata a quella dell’Hypermotard 950 Concept presentato nel 2019 al Concorso d’Eleganza Villa d’Este. Il pacchetto elettronico della Hypermotard 950 RVE si arricchisce del Ducati Quick Shift (DQS) Up and Down EVO

1/9

Ducati presenta la nuova Hypermotard 950 RVE, che si inserisce nella famiglia della fun-bike di Borgo Panigale tra il modello d’ingresso Hypermotard 950 e il top di gamma Hypermotard 950 SP. L’Hypermotard 950 RVE è caratterizzata da una livrea denominata “Graffiti” e ispirata alla street art. Nasce dal successo ottenuto nel 2019, soprattutto sui social, dall’Hypermotard 950 Concept presentato al prestigioso Concorso d’Eleganza Villa d’Este. Volendo trasferire sulla moto di serie la stessa qualità realizzativa del concept da cui deriva, è stato necessario, nelle fasi di verniciatura, impiegare manodopera altamente specializzata, fare ricorso a decalco a bassissimo spessore e adottare un processo particolarmente lungo e complesso. Il risultato è paragonabile a quello di un bodywork aerografato. Non solo grafica, ma anche upgrade dell’equipaggiamento di serie per questa nuova versione. Il pacchetto elettronico della Hypermotard 950 RVE si arricchisce infatti del Ducati Quick Shift (DQS) Up and Down EVO, che si va ad aggiungere alle componenti già presenti nella versione standard, ovvero l’ABS Cornering Bosch con funzione Slide by Brake (nel settaggio 1), il Ducati Traction Control (DTC) EVO e il Ducati Wheelie Control (DWC) EVO.

Al vertice della gamma Hypermotard 950 si conferma l’Hypermotard 950 SP con grafica racing e sospensioni Öhlins a corsa maggiorata, cerchi forgiati Marchesini e Ducati Quick Shift (DQS) Up and Down EVO. La moto sarà disponibile nei concessionari Ducati a partire dal mese di luglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli