20 September 2012

Ducati Multistrada 1200 2013: novità dentro e fuori

Ecco in anteprima come cambia la versione 2013 della Multistrada 1200, grintosa moto totale Ducati. Nuovi il frontale, l’erogazione, l’impianto frenante e le sospensioni. Grinta immutata, ma un po’ più turistica

Ducati multistrada 1200 2013: novità dentro e fuori

La Multistrada 1200 è una delle moto di maggior successo per la Ducati negli ultimi anni. Apprezzata per la sua versatilità venata di carattere sportivo (inevitabile per una Ducati), ha fatto del piacere di guida in ogni situazione il proprio obbiettivo, da raggiungere anche attraverso la sofisticata elettronica dei Riding Mode.

Ora l’endurona bolognese (ma sì, chiamiamola così giusto per inquadrarla…) si presenta per il 2013 tonica e in forma, con novità di forma e di sostanza frutto della ricerca continua dell’innovazione che hanno preso spunto anche dai feedback di tanti appassionati Ducatisti. Cambiano la linea del frontale, l’erogazione del motore, l’impianto frenante e le sospensioni. Vediamo nel dettaglio partendo dal motore.

150 CV, MA PIÙ DOCILI
Il  Testastretta 11° DS, giunto alla seconda generazione, ora è ancor più docile e fruibile grazie al lavoro di affinamento fatto dagli ingegneri di Borgo Panigale. In sostanza il V90 italiano mantiene la notevole potenza di 150 CV, ma l’erogazione è ora ancor più adatta ad ogni situazione di guida e ad ogni percorso, grazie anche al peso ridotto (194 kga secco, in versione Pikes Peak).

SOSPENSIONI INTELLIGENTI
Si chiama Ducati Skyhook Suspension (DSS) ed è un nuovo sistema di sospensioni in grado di garantire sicurezza e comfort al pilota grazie ad una elettronica intelligente applicata alla forcella e all’ammortizzatore. Il DSS adatta automaticamente lo smorzamento delle sospensioni in funzione del terreno, della guida e tipo di utilizzo o di “riding mode” selezionato, ed è intuitivo che questo non può che aumentare l’attitudine della moto ad affrontare qualsiasi percorso con un innalzato livello di sicurezza (quindi divertimento e piacere di guida).

DUCATI SAFETY PACK DI SERIE PER TUTTE
L’intera famiglia Multistrada MY2013 viene dotata di serie del Ducati Safety Pack (DSP), ideato per ottimizzare il controllo del mezzo e alzare il livello di sicurezza nella guida. Il DSP comprende l’ABS a 3 livelli e il Ducati Traction Control (DTC) a otto livelli. L’ABS, in particolare, è una novità 2013, poiché si tratta dell’unità Bosch9ME completamente integrato con i Riding Mode. Questi sono quindi confermatissimi e, lo ricordiamo, configurano 4 tipi di moto diverse “riassunte” in una e intercambiabili al tocco di un pulsante: si passa dal carattere sportivo a quello Touring, da una personalità da commuter allo spirito avventuroso che permette di affrontare anche strade bianche e sterrati. Questo grazie alle modifiche istantanee che ogni Riding Mode apporta all'erogazione di potenza e coppia, alla regolazione elettronica delle sospensioni, al controllo di trazione, all'ABS e al nuovo sistema Ducati Skyhook Suspension.

ESTETICA: NUOVO FRONTALE
Le modifiche estetiche sono visibili confrontando la nuova e la vecchia versione. Andate nella gallery e guardate: sono nuovi il frontale, il cupolino, il proiettore (a Led) e il parabrezza, ma cambiano anche la plancia del cruscotto e i cerchi (più una serie di altri dettagli). La versione Pikes Peak guadagna la nuova livrea in stile Ducati racing e mantiene le dotazioni tecniche esclusive quali lo scarico Termignoni e i cerchi Marchesini forgiati; l’inedita versione Granturismo si presenta invece con valige e bauletto, struttura tubolare protettiva, parabrezza alto e faretti.

ARRIVA A COLONIA, POI A DICEMBRE DAI CONCESSIONARI
La presentazione della Ducati Multistrada 1200 2013 è prevista per il salone di Colonia, Intermot, che si tiene dal 3 al 7 ottobre. Si potranno ammirare dal vivo le nuove livree che vedete nella gallery e verrà mostrata al pubblico la versione Granturismo, che va ad aggiungersi alla gamma preesistente. Da dicembre 2012 la nuova Multistrada comincerà ad essere disponibile dai concessionari.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA