19 February 2013

Ducati Hypermotard 2013: cambia tutto ma non lo spirito

Intervista esclusiva a Diego Sgorbati (Direttore Marketing Ducati) ci spiega come cambia la Ducati Hypermotard 2013 rispetto al modello precedente. E cambia radicalmente, ma dentro è sempre… Hyper

Ducati hypermotard 2013: cambia tutto ma non lo spirito

Ecco la prima intervista di quelle che abbiamo fatto a Borgo Panigale. Abbiamo parlato con chi ha voluto e progettato la nuova Hypermotard, abbiamo chiesto come mai è stata fatta così e perché è così diversa dalla precedente. In questo primo appuntamento, è Diego Sgorbati (Direttore Marketing Ducati) a raccontarci dove è cambiata la filosofia della Hypermotard. Ma anche dove lo spirito da fun bike è rimasto inalterato. Significa che il divertimento resta sempre al centro dell’attenzione, ma si è voluto aumentare la versatilità. Per non parlare dell’inedito motore Testastretta da 821 cc e 110 CV, dell’elettronica raffinatissima, della ciclistica rinnovata, il tutto sottolineato da un look tutto nuovo e da accessori (li vedete qui) studiati dopo un’attenta analisi delle esigenze dei proprietari delle “vecchie” Hypermotard. Nelle prossime interviste parleremo di motore, design, marketing, filosofia… Seguiteci.



La Hypermotard è una famiglia di moto articolata in tre modelli: Hypermotard, Hypermotard SP e Hyperstrada (cliccate qui per tutte le info). Proprio in questi giorni la Ducati sta presentando alla stampa le prime due, mentre la Hyperstrada avrà un lancio riservato. Giovedì 21 guideremo la Hypermotard e la SP a Ronda, in Spagna, e vi diremo tutto sulle emozioni che dà alla guida, ma ora gustatevi la mega gallery e il video di Nicky Hayden che fa il matto in pista!

PREZZI

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA