Ducati 848 EVO Corse SE al banco: che coppia!

Con quello della Ducati, cominciamo la rassegna dei “banchi” delle protagoniste della comparativa che stiamo svolgendo a Imola: la 848, appunto, la MV Agusta F3 800 e la Suzuki GSX-R 750. Il Desmo non si smentisce: un gran bel tiro, guardate il video

Ducati 848 evo corse se al banco: che coppia!

Mentre leggete questo articolo, a Imola si sta svolgendo una delle più interessanti comparative dell’anno. Un confronto tra sportive, ma non maxi e non medie. Una via di mezzo che sembra tornare di moda dando ragione a Suzuki che (un po’ per puntiglio, un po’ per tradizione) ha tenuto in vita la sua “settemmezzo” alla faccia di chi voleva finita la categoria. Ma in effetti lo era e solo la Ducati rispondeva senza troppa convinzione con la 848. E infatti le comparative tra queste due moto si sono sprecate negli anni. Ma ora è arrivata finalmente una sfidante, quella MV Agusta F3 800 che in tanti aspettavano dopo la presentazione della Brutale 800 e l’anteprima della Rivale. Quindi arriva un soffio di aria nuova nella classe delle 750-900 e noi non ci facciamo sfuggire l’occasione di mettere le protagoniste una contro l’altra: lo stiamo facendo al circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola e potete seguire tutto in diretta sul sito e leggere la prova completa su Motociclismo di settembre.

Partiamo dai numeri, parlando di potenza e coppia, e seguiamo l’ordine alfabetico mostrando prima il lancio della Ducati al banco del nostro Centro Prove

 

 

Come appare chiaro dai valori numerici, non è sulla potenza che la bicilindrica può puntare per impensierire le avversarie. Ma basta scorrere la tabella per capire che il Desmo è sempre il Desmo: il valore della coppia è quasi da “1000” e non pensiamo di rovinarvi la sorpresa dicendovi già fin d’ora che le altre quei numeri possono solo guardarli da lontano. Per i grafici completi dovete aspettare Motociclismo di settembre, ma “a orecchio” appare chiaro che l’848 ha un’erogazione fluidissima, lineare e con bel tiro da regimi bassissimi fino a oltre 10.000. Basterà a tenere testa tra i cordoli alla veterana giapponese e alla scatenata debuttante italiana? Restare collegati, arriva il banco della MV Agusta.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA