di Giuseppe Cucco - 03 marzo 2017

In un video i segreti del motore della Ducati 1299 Superleggera

Ducati 1299 Superleggera 2017: un video ci mostra com’è fatto il bicilindrico di serie più potente mai prodotto dalla Casa di Borgo Panigale
  • Salva
  • Condividi
  • 1/30 Ducati 1299 Superleggera ad Eicma 206

    Il bicilindrico prende forma sotto ai nostri occhi

    215 CV - 146,11 Nm - 156 kg!

    Ad Eicma 2016 Ducati ha presentato al pubblico la nuova 1299 Superleggera, una moto che ha alzato l’asticella delle supersportive stradali ad un livello mai raggiunto prima. La 1299 Superleggera è infatti la prima moto stradale con di serie telaio, forcellone, telaietto e ruote realizzati in fibra di carbonio ed è la moto equipaggiata con il bicilindrico (di serie) più potente mai prodotto dalla Casa di Borgo Panigale. Il tutto vestito da un’affilata carenatura - ovviamente in carbonio - e assistito da un’elettronica paragonabile a quella che attualmente si trova sulle MotoGP.

    Grazie a tutto ciò, i numeri parlano di 156 kg di peso, 215 CV di potenza a 11.000 giri/minuto e 146,11 Nm di coppia massima (14,9 kgm) a 9.000 giri/minuto. Ma com’è fatto il bicilindrico che spinge la 1299 Superleggera? Per mostrarcelo la Casa di Borgo Panigale ha realizzato il filmato che vi abbiamo proposto, nel quale vediamo il Superquadro prendere forma, pezzo dopo pezzo: albero a gomiti, bielle, ingranaggi, pistoni, cilindri…. Un minuto e mezzo di vera poesia meccanica ci svela i segreti del propulsore della 1299 Superleggera.

    Per conoscere tutti i dettagli della moto, la sua scheda tecnica e per vederla in azione, vi rimandiamo al nostro articolo di presentazione; cliccate qui invece per le foto.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA