di Giorgio Sala - 03 luglio 2016

Stoner presenta la 1299 Panigale S Anniversario al WDW

Ducati 1299 Panigale S Anniversario: Stoner la svela al WDW 2016. Foto, video, scheda tecnica e prezzo della moto che celebra i 90 anni della casa di Borgo Panigale. Prodotta in edizione limitata, la Anniversario ha contenuti inediti e uno speciale kit per l’uso in pista

Una livrea che ricorda le Ducati da corsa

Era stata annunciata in precedenza, ma non si sapeva nulla a riguardo. Il primo giorno del World Ducati Week 2016 è stato pieno di emozioni, ma non di meno è stata la sera di sabato 2 luglio 2016, momento nel quale è avvenuta la presentazione dei piloti Ducati avvenuta sull’apposito palco allestito nel Santamonica e, in un secondo momento, è stata svelata la livrea celebrativa dei 90 anni di storia di Ducati. Claudio Domenicali (AD di Ducati) e il collaudatore Casey Stoner, hanno svelato insieme la nuova Ducati 1299 Panigale S Anniversario: una moto limitata a 500 esemplari che presenta una livrea ispirata alle Ducati da corsa, messa in risalto dal colore oro dei cerchi forgiati Marchesini.

L’elemento più distintivo della Anniversario, oltre alla livrea, è la piastra superiore di sterzo ricavata dal pieno, sulla quale è inciso il numero di serie. Particolari anche le boccole di sterzo, che consentono di regolare il perno di sterzo (più o meno 5 mm di avancorsa), avvicinandosi così alla 1199 Panigale R. Rispetto alla versione S, la Panigale 1299 S Anniversario pesa 2,5 kg in meno, grazie all’utilizzo di fibra di carbonio (parafanghi, paratacchi e la cover dell’ammortizzatore), di una batteria al litio, di cerchi Marchesini Forgiati e dell’impianto di scarico Akrapovič Racing. Anche la Anniversario sfrutta il telaio monoscocca, fuso in alluminio per aumentarne la resistenza, il quale utilizza il Superquadro come elemento strutturale. Il motore bicilindrico di 1.285 cm3 eroga 205 CV, ed è “tenuto a bada” da un’elettronica che è ancora più evoluta. Esclusivo per questa versione è un kit racing composto da cover in alluminio per coprire i fori di specchi e portatarga e dal già citato scarico Akrapovič Racing. Incluso nel kit anche un caricabatteria.

La Ducati 1299 Panigale S Anniversario è dotata di numerosi sistemi elettronici, tra i quali troviamo l’ABS Cornering di Bosch, il sistema di cambiata veloce Ducati Quick Shift (DQS) up/down, il controllo del freno motore Engine Brake Control (EBC), le sospensioni elettroniche semiattive Ducati Electronic Suspension (DES) alle quali è associato l’Öhlins Smart EC, un sistema di controllo preventivo che, attraverso l’azionamento di motorini passo-passo, modifica il setup delle sospensioni per migliorare la moto in tutte le fasi di guida: ingresso e percorrenza in curva, stabilità, frenata, maneggevolezza e confort di marcia. Attraverso la strumentazione Thin Film Transistor (TFT), è possibile selezionare le tre mappature del Riding Mode Ducati: Race, Sport e Wet.
 
Ma le vere novità nell’elettronica, esclusive per questa versione Anniversario della 1299 Panigale S, riguardano il Ducati Wheelie Control (DWC) e, soprattutto, il Ducati Traction Control (DTC), entrambe in versione EVO.

SENTRSI COME CASEY STONER NON è MAI STATO COSì FACILE

Il DTC EVO è basato su un nuovo algoritmo che rende gli interventi del sistema più immediati e precisi; ciò è possibile grazie all’interfaccia con l’Inertial Measurement Unit di Bosch, che misura l’angolo di piega della moto e, a seconda dell’inclinazione, garantisce uno slittamento ideale della gomma posteriore per fornire maggior precisione. La vera novità del DTC EVO riguarda l’intervento delle valvole dei corpi farfallati e dell’anticipo dell’accensione e dell’iniezione: tutto ciò permette di mantenere ottimali i parametri di combustione, così da ottenere una risposta del motore più fluida che mai.
 
Il processo di intervento del DTC EVO è più efficace rispetto a quello dei controlli di trazione tradizionali. Nei sistemi classici, l’intervento inizia quando viene rilevato lo slittamento dello pneumatico posteriore, e termina quando la gomma riprende trazione. Ciò si traduce in un grafico che mostra determinate oscillazioni rispetto ad un benchmark definito “linea di intervento ideale” che rappresenta il limite della trazione. Quello che il DTC EVO riesce a fare è ridurre l’ampiezza di queste oscillazioni (trovate il grafico qui), avvicinandosi così alla linea d’intervento perfetto. Questa efficacia, dichiara la Casa madre, si vede soprattutto nei casi in cui lo pneumatico posteriore inizia ad usurarsi.
 
Altra peculiarità del DTC EVO è la maggiore precisione di intervento quando il livello fissato è “1” o “2”: in questi due casi, il pilota può usare il gas per far slittare maggiormente la gomma posteriore, utilizzando la gomma anteriore come perno, in modo da chiudere la traiettoria in curva. Sarà così possibile fare delle derapate in curva e sentirsi un po’ Casey Stoner, ma in piena sicurezza.
 
Al DTC EVO si affianca il Ducati Wheelie Control (DWC) EVO che, grazie ad un software completamente nuovo, utilizza le informazioni prodotte dall’IMU Bosch per controllare l’impennata e consentire la massima accelerazione con un maggiore livello di robustezza e precisione.

In conclusione, il pacchetto elettronico EVO, migliora la consistenza e la precisione degli interventi, introducendo allo stesso tempo un modo nuovo di gestire la moto, ottenendo la massima accelerazione e alte prestazioni in curva con un elevato limite di sicurezza.
 
La Ducati 1299 Panigale S Anniversario sarà disponibile da metà luglio, al prezzo di 29.590 euro franco concessionario

Ducati 1299 Panigale S Anniversario: teaser di presentazione

Ducati 1299 Panigale S Anniversario: Scheda tecnica

Motore  
Motore Superquadro: Bicilindrico a L, distribuzione Desmodromica 4 valvole per cilindro, raffreddamento a liquido
Cilindrata 1.285 cc
Alesaggio per corsa 116 x 60,8 mm
Compressione 12,6:1
Potenza 150,8 kW (205 CV) @ 10.500 giri/min
Coppia 144,6 Nm (14,7 kgm) @ 8.750 giri/min
Alimentazione Iniezione elettronica Mitsubishi. Due iniettori per cilindro. Corpi farfallati ellittici con sistema full Ride-by-Wire
Scarico Lay-out collettori '2 in 1 in 2'. Due silenziatori in acciaio inossidabile e fondelli in lega di alluminio. 2 sonde lambda e 2 catalizzatori
Trasmissione  
Cambio 6 marce con Ducati Quick Shift (DQS) up/down
Trasmissione primaria Ingranaggi a denti dritti; rapporto 1,77:1
Rapporti 1=37/15 2=30/16 3=27/18 4=25/20 5=24/22 6=23/24
Trasmissione secondaria Catena; pignone=15; corona=39
Frizione Multidisco in bagno d'olio con comando idraulico, sistema di asservimento ed antisaltellamento
Veicolo  
Telaio Monoscocca in lega di alluminio
Sospensione anteriore Forcella Öhlins NIX30 a steli rovesciati da 43 mm con TiN, completamente regolabile. Freno idraulico in estensione e compressione gestito elettronicamente, con modalità semi-attiva
Ruota anteriore Forgiata in lega leggera a 3 razze 3,50" x 17"
Pneumatico anteriore Pirelli Diablo Supercorsa SP 120/70 ZR17
Sospensione posteriore Regolabile: progressiva/flat. Monoammortizzatore Ohlins TTX36 completamente regolabile. Freno idraulico in estensione e compressione gestito elettronicamente, con modalità semi-attiva. Forcellone monobraccio in alluminio
Ruota posteriore Forgiata in lega leggera a 3 razze 6,00” x 17”
Pneumatico posteriore Pirelli Diablo Supercorsa SP 200/55 ZR17
Escursione ruota (ant/post) 120 mm - 130 mm
Freno anteriore 2 dischi semiflottanti da 330 mm, pinze Brembo monoblocco evo M50 ad attacco radiale a 4 pistoncini con Cornering ABS di serie
Freno posteriore Disco da 245 mm, pinza a 2 pistoncini con ABS di serie
Strumentazione (cruscotto) TFT a colori
Dimensioni e pesi  
 Peso a secco 164 kg
Peso in ordine di marcia 188 kg
Altezza sella 830 mm
Interasse 1.437 mm
Inclinazione cannotto 24°
Avancorsa 96 mm
Capacita' serbatoio carburante 17 litri
Numero posti Due
Equipaggiamento di serie  
  Riding Modes, Power Modes, Cornering ABS, DTC, DQS up/down, DWC, EBC, fully RbW, autoapprendimento del rapporto finale, proiettore LED, sospensioni Ohlins Smart EC con amortizzatore di sterzo semi-attive, pulsanti ausiliari, predisposizione DDA+ GPS
Equipaggiamento addizionale  
  Kit pedane e sella passeggero
Equipaggiamento 90esimo anniversario Testa di sterzo in alluminio ricavata dal pieno numerata con inscrizione laser, Silenziatori a corredo Akrapovič in titanio, Parafango posteriore in carbonio, Paraspruzzi catena in carbonio, Protezione ammortizzatore in carbonio, Paratacchi in carbonio, Batteria al litio con caricatore dedicato, Livrea dedicata, Cerchi colore oro
Garanzia 24 mesi chilometraggio illimitato
Manutenzione (km/mesi) 12.000 km/12 mesi
Gioco valvole (km) 24.000 km
Emissioni Euro 3
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli