18 April 2013

Ducati 1199 Panigale distrutta in pista (gallery)

Durante dei test per la SBK Nazionale Sudafricana a Kyalami, il pilota Chris Leeson scivola. La moto inizia una carambola e, alla fine, della povera Ducati panigale non rimane più niene di intero. Il pilota invece è uscito illeso

Ducati 1199 panigale distrutta in pista (gallery)

Una sequenza impressionante: una moto che carambola, rimbalza, salta impazzita e letteralmente si disintegra dopo una scivolata a 240 km/h in fondo al rettilineo di arrivo.

I protagonisti sono la Ducati 1199 Panigale del team RACE! e il pilota sudafricano Chris Leeson, lui fortunatamente uscito illeso dal gran botto avvenuto a Kyalami, durante dei test del Campionato Nazionale Sudafricano SBK.

Andate a vedervi subito la gallery, poi continuatre pure a leggere le dichiarazioni del pilota e del team manager

 

"Stavamo lavorando per trovare i giusti rapporti del cambio - spiega Chris - allo scopo di migliorare il feeling con la moto in zona limitatore. Con le mie precedenti moto, infatti, il taglio era brusco e, quando avveniva, l'avantreno affondava e guadagnavo grip. La Panigale non ama molto girare al limitatore, quindi abbiamo provato dei rapporti per mantenere il motore sotto quel regime. Però quando l'avantreno si alleggerisce non interviene il limitatore a riportarlo giù, e infatti a Kyalami è successo così: il davanti si è alleggerito ed è rimasto lì finché non l'ho perso". 

 

Comunque, a dispetto delle immagini da... disperazione, il pilota non si è fatto nulla. Per questo lui e il team ringraziano dainese e la tuta Redline in pelle con doppia zip.

"La moto è completamente andata - dichiara Marco Casciani, proprietario del team RACE! - è del tutto irrecuperabile tranne il motore, che terremo come ricambio. Ora siamo impegnati a ricostruire la moto e abbiamo quasi finito. Contiamo di essere in piena efficienza per il terzo round della serie. lo sarà anche Chris. Sono cose che capitano nelle corse, ma a noi importa soprattutto che lui stia bene. I medici la pensano così e hanno dato l'ok a Chris per correre già dalla prossima gara".

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA