di Nicolas Patrini - 15 aprile 2019

Dovizioso: “Rossi e Rins sono della partita. Giochiamo a 4”

Le dichiarazioni di Andrea Dovizioso dopo il 4° posto nel GP delle Americhe
Al termine del GP di Austin (qui trovate report e classifiche), Andrea Dovizioso ha parlato della gara e del campionato MotoGP:

“Porto a casa punti importanti in una gara difficile per me. Sono partito dalla tredicesima casella ad Austin e arrivo a Jerez, dove posso attaccare, da capoclassifica. A rendere difficile questa gara è stato il feeling in sella, stavo anche per cadere alla curva 10. Non potevo fare di più questa volta e il quarto posto è davvero il massimo a cui potevo ambire. Mi sono trovato in lotta con Morbidelli ed era più veloce di me in alcuni punti della pista perché io facevo fatica a far girare la moto. In percorrenza era davvero lento. Gli unici punti dove riuscivo a guadagnare qualcosa erano alla curva 12, in frenata, e sul rettilineo. A pochi giri dalla fine sognavo di prendere Miller, ma è stato impossibile. Ora il campionato è più che mai aperto e lottiamo in quattro perché anche Rossi e Rins sono della partita e si giocano il Mondiale. Dovevamo aspettarci una grande competitività di Yamaha e Suzuki, entrambe puntano alla vittoria”.

Qui sotto trovate le foto più belle della MotoGP in Texas.
1/31 MotoGP 2019, Austin (Texas): Hafizh Syahrin - KTM
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli