Donne (nude e dipinte) che diventano moto

La moto umana esiste, lo dimostrano queste foto e questo video dove un gruppo di snodatissime ragazze si trasforma in moto per una campagna pubblicitaria realizzata con la tecnica del bodypainting

Donne (nude e dipinte) che diventano moto

L’idea era dare vita alla motocicletta umana, letteralmente fatta di persone. Persone di sesso femminile. Nude. Una sorta di opera d’arte, insomma, un “lavoro” di bodypainting che sarebbe dovuto essere (come informa hellforleathermagazine.com) il lei motif della campagna pubblicitaria per la fiera americana “International Motorcycle Show”. L’artista coinvolta è stata la body painter Trina Merry, che ha trasformato l’idea in realtà. Non senza difficoltà, come potete vedere nel video.

Le persone coinvolte non sono state le solite modelle “usate” per il bodypainting, stavolta si è trattato di istruttrici di yoga e ballerine che, sotto la guida di Trina e “dipinte” in tempo reale da 8 aerografisti e truccatori, hanno dato vita a tre moto umane: una sportiva, una custom e una cross.

Le moto a cui le creazioni sono ispirate sono: la Ducati 848 (18 ore di lavoro), la Harley-Davidson V-Rod (15 ore) e una KTM da cross (13,5 ore).

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA