Yamaha-Petronas: Pedrosa e Morbidelli sulla M1 nel 2019?

L’attesa per sapere cosa farà Dani Pedrosa dovrebbe terminare a breve. Ad Assen, il pilota spagnolo dovrebbe dire qualcosa sul suo futuro e questo coincide con la conferma del debutto di Petronas in MotoGP nel 2019
Ad Assen, il colosso petrolifero Petronas annuncerà il suo debutto nella Classe Regina. A fornire le moto sarà (come vociferato) Yamaha e le M1 saranno con grande probabilità delle Factory Spec, ovvero identiche a quelle fornite a Rossi e Viñales. A capo dell’intera operazione d’ingresso nella MotoGP c’è il CEO del Circuito di Sepang, Razlan Razali.

Nel calderone bolle anche la questione relativa al mercato piloti. In molti danno per probabile l’addio alle corse di Daniel Pedrosa, ma il pilota potrebbe decidere di sposare la causa Yamaha-Petronas e approdare nel nuovo team dal 2019 con Franco Morbidelli. Ancora da stabilire quale sarà la struttura che appoggerà il progetto, anche se in prima linea c’è il Team Angel Nieto.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA