Dall’Igna è l’uomo giusto per rilanciare Ducati?

L’ingegner Gigi dall’Igna è il nuovo Direttore Generale Ducati Corse. A partire dall’11 novembre prenderà il posto di Bernhard Gobmeier, ma di fatto è percepito da tanti ducatisti come il nuovo Filippo Preziosi: riuscirà a non deluderli?

Dall’igna è l’uomo giusto per rilanciare ducati?

Dopo la notizia del passaggio di Gigi dall’Igna alla Ducati, preceduta da quella del poco amichevole divorzio da Aprilia con Romano Albesiano che prende il posto dell’ingegnere veneto alla gestione sportiva, qualche piccolo dubbio rimane sull’effettiva efficacia dell’operazione. Concentrandoci sul versante Ducati, è chiaro che ormai i tifosi (ma presumibilmente anche la proprietà tedesca…) non ce la facevano più. Un’annata così disastrosa come quella 2013 era da un po’ che non s vedeva. In altre occasioni la SBK ha… salvato la MotoGP, oppure i bei risultati nei primi anni della MotoGP hanno fatto dimenticare le stagioni in cui la Ducati in SBK vinceva (anche) per mancanza di avversari o non vinceva affatto. La politica dei piccoli passi nel Motomondiale non ha dato risultati nel “dopo Rossi”, mentre in SBK i passi tecnici sono stati fin troppo lunghi e la moto ha dato molti grattacapi ai piloti. Ora arriva Dall’Igna e tutti si aspettano il salvatore della Patria. Ma la situazione non è facile, il tempo scarseggia e qui urgono risultati.

 

Voi cosa dite, ce la farà? Cliccate qui e partecipate al nostro sondaggio.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA