Dall’acquisizione di Perdriel nasce Brembo Argentina

Brembo, già presente in Brasile, ha rafforzato i suoi interessi in Sudamerica, completando, con 3,3 milioni di euro, l’acquisizione del 75% della Perdriel, un’industria produttrice di dischi freno, con sede a Buenos Aires, in Argentina.

Dall’acquisizione di perdriel nasce brembo argentina

Stezzano (BERGAMO) – Brembo ha rafforzato la sua presenza in Sudamerica, completando l’acquisizione del 75% della Perdriel, un’industria produttrice di dischi freno, con sede a Buenos Aires, in Argentina. Nell’operazione l’azienda italiana ha investito 3,3 milioni di euro. Nell’accordo, sottoscritto lo scorso 23 maggio 2011, è previsto anche un diritto di opzione sul restante 25% del capitale, da esercitarsi alla scadenza di tre anni dall’1 agosto. La neoacqusita ha cambiato il suo nome, diventando Brembo Argentina. Nello stabilimento argentino lavorano 150 dipendenti. La previsione di fatturato a fine di quest’anno è di 20milioni di euro. I vertici di Brembo, che in Brasile detiene una quota del mercato di circa il 60% della produzione di dischi freno e tamburi, hanno fatto sapere che ritengono “strategico mantenere e rafforzare la propria presenza nel mercato sudamericano, cogliendo anche le opportunità offerte dalla crescita attuale e prospettica del mercato argentino di produzione e vendita”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA