11 September 2014

Dalla Moto3 alla MotoGP: il "folle" salto di Jack Miller

Il team LCR di Lucio Cecchinello offrirà nel 2015 la Honda factory a Cal Crutchlow e (probabilmente) la Honda Open al talentuoso pilota australiano che oggi comanda il Mondiale Moto3 su KTM. E per il capotecnico gira il nome di un certo australiano ben conosciuto da Valentino rossi...

Dalla moto3 alla motogp: il "folle" salto di jack miller

Se ne parla da settimane e manca solamente l'ufficialità, prevista questo week end (Miller ha un contratto per correre in Moto2). Grazie all'accordo con CWM, nuovo sponsor del team LCR Honda, Lucio Cecchinello è riuscito a trovare il budget per schierare una seconda moto, categoria Open, nel campionato MotoGP 2015. A condurla dovrebbe essere il ragazzo più chiacchierato del paddock, ossia Jack Miller. Come mai una scelta così azzardata? Lucio e la Honda sono convinti del potenziale del ragazzo, ma un salto del genere potrebbe essere troppo anche per un pilota di grande talento come Jack. I precedenti in questo senso sono pochissimi, i due più recenti sono quelli di Loris Reggiani, che nel 1982 passò dalla 125 alla 500, voluto da Gallina (risultato disastroso...) e di Garry McCoy, passato dalla 125 alla 500 nel 1998, con esiti decisamente migliori (già dall'anno successivo arriva il podio, nel 2000 anche 3 vittorie e un 5° posto finale). Il rischio di "bruciare" Miller si è deciso di correrlo, a quanto pare, per due motivi. Il primo: manca un australiano di livello in top class, e dopo Doohan e Stoner il vuoto è troppo pesante per non cercare di colmarlo. Il secondo: la Honda cerca un pilota giovane e di grande talento da far crescere in futuro al fianco di Marquez.

 

A CRUTCHLOW LA FACTORY, A MILLER LA OPEN

Jack Miller e Cal Crutchlow dovrebbero essere dunque compagni di squadra nel 2015. Due moto Factory ovviamente sono fuori discussione, soprattutto per i costi, ma per il primo anno a Miller la Open basta e avanza. Se oltretutto la Honda riuscirà a colmare il gap con la Open della Yamaha (non parliamo delle prestazioni di Iannone perché la Ducati è un po' un caso a parte), chi lo sa che l'australiano non riesca a piazzare qualche "colpo gobbo" durante la stagione a venire? Se sarà confermata, quindi, nella line up per il 2015 del team LCR il caposquadra sarà Cal Crutchlow, che è chiamato a dimostrare di essere ancora competitivo come lo era ai tempi della Yamaha. Il merito della costruzione di questa nuova squadra andrebbe soprattutto al nuovo sponsor, la compagnia CWM, che ha fornito buona parte del budget necessario per l'operazione. Operazione in cui sembra potrebbe rientrare anche un altro nome eccellente, quello di Geremy Burgess, che tornerebbe quindi in MotoGP dopo la "pausa" dovuta al divorzio con Rossi, e lo farebbe di nuovo con un pilota australiano dopo i successi dell'era Doohan. 

 

MA CHI É JACK MILLER?

Nativo di Townsville (Australia), Miller come tanti altri inizia la sua carriera nello sterrato, a cinque anni. Nel 2009 passa sull'asfalto e vince il campionato nazionale Motorcylce Road Race Development Association, partecipando anche all'Australian SBK, entrambi in classe 125. Nel 2010 si sposta in Europa e prende il via nel CEV e nell'IDM, vincendo il campionato tedesco l'anno successivo. Esordisce nel Motomondiale nel 2011 facendo qualche wild card (il 16° posto il miglior risultato in Malesia ed in Giappone), diventando un pilota internazionale a tempo pieno nel 2012 su Honda. Conclude la Moto3 23° nel 2012 e 7° l'anno scorso, mentre quest'anno sta comandando il Mondiale con quattro vittorie (Qatar, Americhe, Francia e Germania), due terzi posti (Argentina e Indianapolis) e sei pole position.

 

In attesa di vedere Jack in azione sulla Honda, ricordate che questo week end il Motomondiale corre a Misano (qui gli orari TV) e approfittatene per giocare a FantaMOTOCICLISMO: fate il vostro pronostico sulle prime 5 posizioni della gara della MotoGP e, al termine della stagione, potrete diventare tester di Motociclismo per un giorno. Per partecipare cliccate sul pulsante arancione qui sotto:

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA