di Nicolas Patrini - 09 dicembre 2019

Dall’Igna: “Lasciar andare via Lorenzo? A volte si commettono errori”

Gigi Dall’Igna parla della stima che ha nei confronti di Jorge Lorenzo e ammette come la Casa di Borgo Panigale abbia commesso un errore nel lasciarlo andare via alla fine della stagione 2018

1/4

Tra le persone che nutrono grande stima per Jorge Lorenzo c’è senza dubbio Gigi Dall’Igna. L’ingegnere è stato uno tra i più colpiti dall’addio del Porfuera, non solo per il valore del pilota, ma anche per i trascorsi all’interno del paddock. Ora che il sipario è calato sul numero 99, Dall’Igna riconosce l’errore di aver lasciato partire Jorge alla fine del 2018.

"Lo conosco dall'inizio della sua carriera. È un pilota molto importante per me. Abbiamo vinto due titoli mondiali insieme, nella classe 250. Vederlo andare via da Ducati? A volte devi prendere una decisione prima di avere tutti i dati necessari e questa può anche essere una decisione sbagliata, ma non ci si può fare più nulla”.

Riccordiamo infatti che Jorge aveva vinto al Mugello, nel 2018, dopo il mancato rinnovo con la Casa di Borgo Panigale.

"Il giorno del suo addio non è stato certamente il più bello della mia vita. Ci ha regalato molte emozioni durante la sua carriera e ci mancherà".

Malgrado in molti sperino nel rientro in Lorenzo in futuro, il suo manager ha smentito un possibile coinvolgimento del numero 99.

"Vederlo tornare alla Ducati? Non penso che accadrà. Dopo i suoi gravi incidenti Jorge ha perso la motivazione e non credo possa cambiare idea”.

1/32 Jorge Lorenzo - Team Ducati - Desmosedici GP18
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli