SPECIALE SALONE EICMA 2022
Tutte le novità Casa per Casa

Dakar 2015: Barreda allunga, ma Walkner vince la tappa 3

Il pilota della Honda HRC mantiene la leadership nella classifica generale, ma attenzione: dal motocross è arrivata una stella. Botturi è il migliore azzurro in sella alla Yamaha, 14°, mentre il nostro tester Catanese è 110°

Dakar 2015: barreda allunga, ma walkner vince la tappa 3

Dopo la fatica estenuante e le temperature torride di ieri (clicca qui per il report), oggi i piloti affrontano una tappa che offre un po' di respiro (almeno sulla carta): 657 km, di cui 220 di prova speciale. Dal bivacco di San Juan i piloti risparmiano le forze lungo il trasferimento di 282 km nella affascinante Pampa argentina in direzione Nord, ai piedi della Cordillera delle Ande con la sua terra rossa e i paesaggi maestosi, fino ad arrivare ai piedi della Sierra de la Punilla, dove si trovano davanti alle prime montagne, proprio all’inizio della prova speciale. Un terreno accidentato caratterizza la prima parte della prova, con passaggi tecnici e quasi prettamente enduristici tra pietre e sassi smossi, con un percorso diverso tra auto e moto. Altra componente chiave è l'altitudine: con un picco di 3.500 m è un'ulteriore fatica per gli atleti in gara considerando che l’aria è più rarefatta. Nella seconda parte di gara il terreno è più vario, con tratti duri che si alternano a piste sabbiose e polverose, dove anche la navigazione è messa alla prova.

 

Barreda allunga

La terza giornata di gara inizia con “Bang Bang” Barreda (Honda HRC) che impone un ritmo allucinante. Il pilota spagnolo, velocissimo sin dal primo km della prova speciale di oggi, mantiene un buon passo anche quando si sale di quota oltre i 3.000 m. L’unico a mettergli le ruote davanti nel primissimo tratto di gara (45 km) è l’australiano Toby Price (KTM), stella dell’enduro d’oltreoceano alla Six Days insieme ai connazionali Matthew Phillips e Daniel Milner. Joan Barreda poi aumenta ulteriormente il ritmo, arrivando al secondo checkpoint con 40” di vantaggio sull’australiano. Bene anche il giovane austriaco Walkner (pilota di motocross), all’esordio nella Dakar, che si trova alle spalle del duo di testa. Inizia la discesa e cambia il terreno, ora più soffice; Barreda mantiene il vantaggio sugli inseguitori fino al km 135 quando Walkner, approfittando delle condizioni del tracciato, balza in testa alla classifica di giornata, con un vantaggio di soli 5” davanti allo spagnolo della Honda. Nella parte più navigata del percorso odierno, Barreda soffre e perde ancora una posizione a vantaggio di Marc Coma. Walkner vince la sua prima tappa alla Dakar, seguito dal Campione in carica e dall’attuale leader dell’edizione 2015. Dopo l’inizio strabiliante e le difficoltà di ieri, Sam Sunderland (KTM Factory) soffre anche oggi e chiude solamente 11°. Duclos (Sherco TVS) è autore di una bella rimonta e conquista la sesta posizione; il suo compagno di squadra, la terza forza del Campionato Mondiale Enduro E3, Fabien Planet è 26°. Mezzo disastro per Farres (Gas Gas), ultimo quest’oggi.
AGGIORNAMENTO: perde la vita Michal Hernik (pilota polacco classe 1975). Correva su una KTM 450 Rally di color bianco. Correre la Dakar era il sogno nel cassetto di Michal e finalmente ci era riuscito, dopo tanti allenamenti in Africa. Le più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici da parte di tutta la redazione di Motociclismo.

 

La dichiarazione del leader della corsa

Joan Barreda dichiara: “È  stata una tappa molto tecnica, con un ultimo tratto pericoloso in quanto c'erano molti fiumi ingrossati dalle piogge recenti e scogliere abbastanza alte. Sono stato molto concentrato sulle sezioni difficili e ho sempre preso decisioni corrette. Il team ha fatto un buon lavoro in generale. Controllare la gara va bene, tuttavia, ci sono molti giorni di gara e sappiamo che il Cile renderà le cose difficili perché ci sarà un terreno sassoso e pieno di insidie".

 

Gli italiani alla dakar

Ancora una volta il migliore degli azzurri è Alessandro Botturi in sella alla Yamaha ufficiale, che oggi ha battuto i suoi compagni di squadra Pain e Metge, tagliando il traguardo il 14esima posizione, incrementando il ritmo ad ogni settore. Ceci è 39°, Marco Brioschi 55°, Alberto Brioschi 72°, Casuccio 104°. Il nostro tester di Motociclismo FUORIstrada Francesco Catanese (Team Yamaha Rebel X, qui le foto) chiude la giornata 110°.

 

La tappa di domani

La quarta tappa, quella del 7 gennaio 2015, porterà i piloti da Chilecito a Copiapo, per un totale di 594 km, di cui 315 di prova speciale, con un continuo sali-scendi di altitudine.
Qui sotto trovate le classifiche: i risultati potrebbero subire qualche variazione nel caso venissero applicate penalizzazioni quando tutti i rider saranno giunti al traguardo. E non perdetevi la gallery con le immagini della prima parte della gara e la gallery della tappa odierna.

 

DAKAR 2015 - TAPPA 3

Pos.

Pilota

Moto

Tempo

Distacco

Penalità

1

027

WALKNER (AUT)

KTM

002:34:28

 

00:00:00

2

001

COMA (ESP)

KTM

002:35:08

00:00:40

00:00:00

3

002

BARREDA BORT (ESP)

HONDA

002:36:21

00:01:53

00:00:00

4

026

PRICE (AUS)

KTM

002:37:13

00:02:45

00:00:00

5

007

GONÇALVES (PRT)

HONDA

002:37:17

00:02:49

00:00:00

6

014

DUCLOS (FRA)

SHERCO TVS

002:37:39

00:03:11

00:00:00

7

011

FARIA (PRT)

KTM

002:37:54

00:03:26

00:00:00

8

012

ISRAEL ESQUERRE (CHL)

HONDA

002:38:30

00:04:02

00:00:00

9

004

VILADOMS (ESP)

KTM

002:39:04

00:04:36

00:00:00

10

010

PEDRERO GARCIA (ESP)

YAMAHA

002:39:49

00:05:21

00:00:00

11

006

SUNDERLAND (GBR)

KTM

002:39:51

00:05:23

00:00:00

12

031

QUINTANILLA (CHL)

KTM

002:40:07

00:05:39

00:00:00

13

018

SVITKO (SVK)

KTM

002:40:43

00:06:15

00:00:00

14

019

BOTTURI (ITA)

YAMAHA

002:40:44

00:06:16

00:00:00

15

005

RODRIGUES (PRT)

HONDA

002:41:29

00:07:01

00:00:00

16

017

METGE (FRA)

YAMAHA

002:42:19

00:07:51

00:00:00

17

029

SANZ PLA-GIRIBERT (ESP)

HONDA

002:43:56

00:09:28

00:00:00

18

021

JAKES (SVK)

KTM

002:44:10

00:09:42

00:00:00

19

009

CASTEU (FRA)

KTM

002:44:22

00:09:54

00:00:00

20

020

VAN NIEKERK (ZAF)

KTM

002:44:35

00:10:07

00:00:00

21

003

PAIN (FRA)

YAMAHA

002:46:03

00:11:35

00:00:00

23

044

DE SOULTRAIT (FRA)

YAMAHA

002:50:06

00:15:38

00:00:00

26

025

PLANET (FRA)

SHERCO TVS

002:52:02

00:17:34

00:00:00

39

032

CECI (ITA)

KTM

003:02:04

00:27:36

00:00:00

55

113

BRIOSCHI (ITA)

KTM

003:15:37

00:41:09

00:00:00

72

114

BRIOSCHI (ITA)

KTM

003:24:50

00:50:22

00:00:00

104

150

CASUCCIO (ITA)

GASGAS

003:56:24

01:21:56

00:00:00

110

105

CATANESE (ITA)

YAMAHA

004:03:52

01:29:24

00:00:00

122

023

FARRES GUELL (ESP)

GASGAS

005:02:43

02:28:15

00:00:00

 

DAKAR 2015 - CLASSIFICA GENERALE DOPO LA TAPPA 3

Pos.

Pilota

Moto

Tempo

Distacco

Penalità

1

2

·         BARREDA BORT (ESP)

HONDA

09:43:05

-

-

2

7

·         GONCALVES (PRT)

HONDA

09:48:38

00:05:33

-

3

27

·         WALKNER (AUT)

KTM

09:53:38

00:10:33

-

4

1

·         COMA (ESP)

KTM

09:53:55

00:10:50

-

5

11

·         FARIA (PRT)

KTM

09:55:15

00:12:10

-

6

26

·         PRICE (AUS)

KTM

09:55:29

00:12:24

-

7

4

·         VILADOMS (ESP)

KTM

09:57:12

00:14:07

-

8

12

·         ISRAEL ESQUERRE (CHL)

HONDA

10:01:38

00:18:33

-

9

5

·         RODRIGUES (PRT)

HONDA

10:01:39

00:18:34

-

10

10

·         PEDRERO GARCIA (ESP)

YAMAHA

10:06:07

00:23:02

-

11

14

·         DUCLOS (FRA)

SHERCO TVS

10:06:45

00:23:40

-

12

18

·         SVITKO (SVK)

KTM

10:09:41

00:26:36

-

13

31

·         QUINTANILLA (CHL)

KTM

10:10:58

00:27:53

-

14

9

·         CASTEU (FRA)

KTM

10:15:21

00:32:16

-

15

20

·         VAN NIEKERK (ZAF)

KTM

10:17:16

00:34:11

-

16

29

·         SANZ PLA-GIRIBERT (ESP)

HONDA

10:17:19

00:34:14

-

17

17

·         METGE (FRA)

YAMAHA

10:18:27

00:35:22

-

18

19

·         BOTTURI (ITA)

YAMAHA

10:18:33

00:35:28

-

19

3

·         PAIN (FRA)

YAMAHA

10:20:59

00:37:54

-

23

44

·         DE SOULTRAIT (FRA)

YAMAHA

10:38:47

00:55:42

-

25

25

·         PLANET (FRA)

SHERCO TVS

10:42:54

00:59:49

-

35

32

·         CECI (ITA)

KTM

11:14:32

01:31:27

-

50

6

·         SUNDERLAND (GBR)

KTM

12:11:42

02:28:37

-

54

113

·         BRIOSCHI (ITA)

KTM

12:26:22

02:43:17

-

66

114

·         BRIOSCHI (ITA)

KTM

13:01:01

03:17:56

-

75

23

·         FARRES GUELL (ESP)

GASGAS

13:43:21

04:00:16

-

104

150

·         CASUCCIO (ITA)

GASGAS

16:06:31

06:23:26

-

114

105

·         CATANESE (ITA)

YAMAHA

16:46:13

07:03:08

-

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA