07 March 2010

Dainese mostra a Parigi l’evoluzione delle protezioni per l’uomo nello sport

Lino Dainese dal 1972 si occupa di sicurezza. Lo racconta a Parigi con la mostra “A Toute Epreuve” spiegando come la natura sia stata ispiratrice per lo sviluppo delle protezioni.

Dainese mostra a parigi l’evoluzione delle protezioni per l’uomo nello sport

Parigi (FRANCIA) 5 marzo 2010 – La natura ha messo a tutta prova la capacità degli animali di difendersi dai predatori, vedi il guscio dell’armadillo. Ispirandosi a questo concetto, Lino Dainese, che dal 1972 si occupa di sicurezza, ha messo a “A Toute Epreuve”, titolo della mostra da lui organizzata a Parigi, la capacità dell’uomo di non farsi male quando cerca di sfidare la natura, praticando diverse discipline sportive nel cui ambito si fondano la Ricerca e lo Sviluppo dei dispositivi di protezione realizzati dalla sua azienda. Il luogo scelto per l’esposizione è di tutto rispetto: la Città della Scienza e dell’Industria, che ha sede nella capitale francese. A Toute Epreuve è stata inaugurata il 2 di marzo e si potrà visitare sino all’8 agosto. Occupa un totale di 700 mq e si è fatta su invito dell’Università di Parigi. Sarà una rassegna itinerante: l’anno prossimo, per l’edizione 2011, si trasferirà a Berlino, mentre, nel 2012, tornerà in Italia e avrà uno spazio dedicato nelle sale della Triennale di Milano. “L’obiettivo della nostra azienda – ha spiegato Lino Dainese – è coniugare il tempo libero alla protezione, avendo la natura come ispiratrice”. A Parigi è stato presentato il prototipo di air-bag stradale, che arriverà fra due anni (nel 2012) e costerà circa 500 euro. Si potrà indossare sopra e sotto la giacca: si gonfia davanti, dietro e all’altezza della clavicola. I tecnici di Dainese stanno ultimando la messa a punto. Il titolare dell’azienda, all’esposizione parigina, ha fatto anche una dichiarazione che non ci saremmo aspettati: “In futuro potremmo lavorare anche sulle automobili”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA