Da Honda la Fury, un nuovo chopper bicilindrico per il mercato statunitense

Honda si affaccia ad un mercato di nicchia con una nuova chopper: la bicilindrica fury, che, per il momento, sarà venduta solo negli Stati Uniti, ma non si esclude possa arrivare anche in Europa. La Fury è equipaggiata con un motore bicilindrico a V di 52 gradi, con una cubatura di 1312 cc, alimentato ad iniezione e raffreddato a liquido. La forcella ha steli da 45mm.

Da honda la fury, un nuovo chopper bicilindrico per il mercato statunitense




Milano 18 gennaio 2009
- Honda si affaccia ad un mercato di nicchia con una nuova chopper: la bicilindrica Fury, che, per il momento, sarà venduta solo negli Stati Uniti, ma non si esclude possa arrivare anche in Europa. L’idea con cui la Casa dell’ala dorata ha realizzato la Fury è quella di offrire una moto molto simile a quella di un preparatore artigianale, ma che possa avere un costo contenuto.

L’estetica della Fury si caratterizza per lo spazio molto abbondante tra la testa del cilindro anteriore ed il tubo del telaio che regge il serbatoio sopracanna. Quest’ultimo è sottile ed allungato. Per mantenere una linea pulita, il tubo del radiatore è nascosto sotto al coperchio valvole. Il faro posteriore è a led e ha una forma che è stata studiata per accordarsi con il parafanghi al retrotreno.

L’altezza della sella è di soli 678 mm da terra. La Fury ha il “gommone” posteriore da 200 che si contrappone al cerchio anteriore da 21’, il tutto abbinato ad un disegno molto aggressivo del codone e ad un interasse molto lungo, che misura 1.808,48 mm. La sospensione posteriore è un monoammortizzatore regolabile nell’idraulica e nel precarico, su cinque posizioni. Il forcellone è in alluminio. La forcella ha steli da 45mm. I cerchi sono in alluminio e l’impianto frenante prevede un singolo disco da 336mm di diametro all’anteriore e un disco da 296mm al posteriore.

Il motore è un bicilindrico a V di 52 gradi, con una cubatura di 1312 cc, alimentato ad iniezione e raffreddato a liquido. La trasmissione finale è a cinghia dentata.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA