Da EXAN i nuovi scarichi street legal e racing per la Ducati Monster 696

EXAN ha creato una linea di scarichi della serie Carbon Cap dedicati alla Ducati Monster 696. Quelli da strada sono disponibili in due diversi tipi: nella forma ovale, realizzati in Titanio, Carbonio, Acciaio inox e Acciaio Inox satinato Nero; nella forma conica, costruiti in Acciaio inox e Acciaio Inox nero (serie Black Line). Nelle stesse forme e materiali si possono avere quelli racing.

Da exan i nuovi scarichi street legal e racing per la ducati monster 696



Milano 23 dicembre 2008
- Exan presenta la coppia di scarichi serie Carbon Cap dedicati alla Ducati Monster 696. Sono disponibili in due diversi tipi: nella forma ovale, realizzati in Titanio, Carbonio, Acciaio inox e Acciaio Inox satinato Nero; nella forma conica, costruiti in Acciaio inox e Acciaio Inox nero (serie Black Line). Hanno il DB Killer estraibile, per un eventuale utilizzo in pista, ma si possono avere anche nella versione Racing che offre prestazioni superiori, rispetto alla “street legal”, con il DB Killer smontato. I silenziatori “Carbon Cap” sono dotati del fondello in carbonio, in puro stile racing, e, rispetto agli scarichi di serie, sono molto più leggeri. Dotato di raccordo in acciaio, il sistema EXAN per la 696 è fornito del necessario per il montaggio (staffe e viti), in modo da renderne più semplice l’installazione. Gli scarichi EXAN per la 696 sono in vendita ai seguenti prezzi: la versione omologata, sia nella forma ovale, sia conica si può avere con 912 euro nei materiali titanio, carbonio e inox nero mentre la coppia in acciaio satinato ha un prezzo 852 euro. La versione Racing costa, rispettivamente 852 euro per tutti i materiali e 792 euro solo per l’acciaio satinato.


Per maggiori informazioni sui concessionari e sui prodotti EXAN, potete contattare l’azienda all’indirizzo Piazzale Giotto 1, 20035 Lissone (MI), al numero 039 2782799, o consultare il sito web www.exan.it infoexan@exan.it.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA