Da BMW una catena che non richiede manutenzione

Si chiama M Endurance, equipaggia le nuove S 1000 RR e S 1000 XR e non ha bisogno di essere controllata e lubrificata grazie a un particolare rivestimento dei rulli. In futuro, con grande probabilità, la vedremo su tutti i modelli della Casa di Monaco

1/3

La catena di una moto richiede manutenzione: va tenuta pulita, ingrassata nel modo corretto, controllata periodicamente affiche non sia presente il “gioco” e, nel caso, rimessa in tensione. Non solo, va sostituita di tanto in tanto. Stando alle ultime informazioni rilasciate dalla Casa di Monaco sembra che tutto questo sia destinato a finire. È infatti notizia dell’ultim’ora l’arrivo della catena M Endurance, dotata di lubrificante permanente. Il risultato è stato reso possibile grazie all'utilizzo di un nuovo materiale di rivestimento per i rulli: il carbonio tetraedrico amorfo (ta-C), noto anche come diamante industriale. Questo rivestimento è caratterizzato da estrema durezza e resistenza e sotto questo aspetto si colloca tra il noto rivestimento DLC (Diamond Like Carbon) e il diamante puro. A differenza delle superfici metalliche utilizzate finora, il rivestimento con il diamante industriale ta-C non si consuma. Allo stesso tempo, questo tipo di rivestimento offre anche un coefficiente di attrito drasticamente ridotto. Grazie alle proprietà di lubrificazione a secco e all'eliminazione dell'usura, i rulli rivestiti in carbonio amorfo tetraedrico della catena M Endurance rendono superflua la manutenzione ordinaria, con enorme risparmio sia in termini di tempo/denaro che nei confronti dell’ambiente. Attualmente è disponibile con passo 525 per la S 1000 RR e la S 1000 XR, è acquistabile come optional e arriverà sui modelli futuri di BMW.

1/3
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli