28 October 2009

CROSS-WEEK, una settimana negli USA. Giorno 2

Il nostro Marco Gualdani racconta la seconda giornata di motocross con Race SoCal, in California (U.S.A.): “Alcuni salti erano talmente grandi che non sembrava possibile farli in un colpo solo”.

Cross-week, una settimana negli usa. giorno 2



foto dinamiche di: still-mx.co.uk


Murrieta (STATI UNITI) 28 ottobre 2009 -
È già finito il nostro secondo giorno in California. Come anticipato ieri, oggi abbiamo iniziato a girare in moto. Alle 10:00 eravamo già pronti sulla pista di Starwest, nei dintorni di Perris, un tracciato pianeggiante con una miriade di salti artificiali. Alcuni erano talmente grandi che appena arrivati, al primo sguardo ad occhio nudo, non sembrava possibile farli in un colpo solo. Invece è andata benone, da queste parti sanno perfettamente come curare le rampe e il terreno e rendere l’impossibile alla portata di tutti. Basta solo crederci un po’, lanciarsi e il gioco è fatto. Noi, come gli altri ragazzi provenienti da Australia e Inghilterra, con cui condividiamo le avventure, ci siamo goduti una grande giornata di motocross, come non è possibile fare in Italia. E poi eravamo (e saremo tutta la settimana) in sella alla nuova CRF250R 2010, a iniezione elettronica; una bellezza di moto! Per adesso questa esperienza ci piace da matti, molto più di quello che ci aspettavamo. Per questo cercheremo di raccontarvela nel più piccolo dettaglio sul prossimo numero di Motociclismo Fuoristrada. Adesso si va a letto, domani ci aspetta la pista di Pala Raceway e ancora tante emozioni... Bye!

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA