di Beppe Cucco - 12 maggio 2020

Covid Bike, la moto che rispetta il distanziamento sociale

La sella del pilota e quella del passeggero si trovano ad un metro di distanza. La Covid Bike è spinta da un motore elettrico che le permette di raggiungere i 40 km/h, la batteria assicura un’autonomia di 80 km

1/17

Covid Bike, la moto con distanziamento sociale

Nella lotta globale alla pandemia di Coronavirus anche il governo indiano ha posto delle limitazioni sugli spostamenti delle persone, introducendo l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto e il distanziamento sociale di un metro tra una persona e l’altra. Così il meccanico indiano Partha Saha preoccupato che la figlia dovesse prendere i super affollati mezzi pubblici del Paese ha reagito rapidamente alle limitazioni imposte dal Governo e giocando d’astuzia ha inventato la Covid Bike, la moto “con il distanziamento sociale” dove la sella del passeggero si trova ad un metro di distanza da quella del pilota.

Per costruirla il 39enne Partha Saha ha acquistato una vecchia moto da un rivenditore locale e nella sua sua casa-officina di Aralia, nel distretto indiano del Tripura Occidentale, ha rimosso il motore e ha tagliato il mezzo in due. Sfruttando l’avantreno e la ruota posteriore del mezzo di partenza il meccanico-inventore ha costruito un nuovo telaio in modo da poter avere un’interasse… chilometrico. Nella costruzione del veicolo, oltre ai problemi derivanti dal covid-19, Partha Saha ha anche pensato a quelli dell'ambiente e ha voluto dare il suo contributo per un mondo più green. Così, al posto del vecchio motore a benzina, per la sua Covid Bike ha usato un motore elettrico, alimentato da una batteria agli ioni di litio posizionata al centro del veicolo. Questo propulsore permette alle moto di raggiungere la velocità massima di 40 km/h e la batteria assicura un’autonomia di 80 km, per la sua ricarica sono necessarie 3 ore.

Non sarà bella da vedere, non sarà molto pratica da usare e di certo non rispetta nessuna norma del nostro Codice della Strada, ma così facendo Partha ha realizzato una moto che gli premette di accompagnare a scuola la figlia di otto anni mantenendo la distanza di sicurezza.

1/17

Covid Bike, la moto con distanziamento sociale

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli