04 May 2012

Coppa STK 1000: Barrier sfortunato dominatore in Qualifica 1 a Monza

Il francese in prova si conferma velocissimo, decisamente l’uomo da battere in questa stagione. Suo il miglior tempo, peccato che non sarà in gara: si è lussato una spalla in una scivolata

Coppa stk 1000: barrier sfortunato dominatore in qualifica 1 a monza

Monza e Sylvain Barrier hanno un rapporto di amore/odio. Il 23enne francese ha infatti partecipato alla prova del CIV settimana scorsa ed è incappato in una scivolata in prova. La cosa non gli ha però impedito di vincere a mani basse la gara. Nelle prime qualifiche della Coppa FIM Stock 1000 Barrier si stava confermando mattatore della categoria. Aveva infatti stampato quello che era ed è rimasto il miglior tempo, in 1’46”340. Un missile. Ma i missili volano, mentre le moto devono restare a terra. Sylvain è invece scivolato, e si è pure lussato una spalla, dovendo così rinunciare a proseguire il week end monzese.

Ne approfitteranno sicuramente Lorenzo Savadori e la sua 1199 Panigale, ma anche il compagno di squadra di Barrier, Lorenzo Baroni (rispettivamente 2° e 3° in Qualifica 1). Al 4° posto c’è Eddi La Marra, pure lui scivolato ma in grado di continuare a girare nei prossimi giorni.

Domani alle 9 le Libere, alle 17,05 le Qualifiche 2 

 

Coppa FIM STK 1000: Monza – Qualifiche 1
1. Sylvain Barrier (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 1'46.340
2. Lorenzo Savadori (Barni Racing Team Italia) Ducati 1199 Panigale 1'46.776
3. Lorenzo Baroni (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 1'46.917
4. Eddi La Marra (Barni Racing Team Italia) Ducati 1199 Panigale 1'46.973

5. Bryan Staring (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'47.237
6. Christoffer Bergman (BWG Racing Kawasaki) Kawasaki ZX-10R 1'47.342
7. Markus Reiterberger (Team Alpha Racing) BMW S1000 RR 1'47.792
8. Matthieu Lussiana (Team ASPI) Kawasaki ZX-10R 1'47.814
9. Marco Bussolotti (SK Energy Racing Team) Ducati 1098R 1'47.947
10. Jeremy Guarnoni (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'48.096
11. Fabio Massei (EAB Ten Kate Junior Team) Honda CBR1000RR 1'48.304
12. Loris Baz (MRS) Kawasaki ZX-10R 1'48.518
13. Federico Dittadi (Team Riviera) Aprilia RSV4 APRC 1'48.581
14. Matteo Gabrielli (Racing Team Gabrielli) Aprilia RSV4 APRC 1'48.733

15. Alen Gyorfi (MetalCom-Adrenalin H-Moto) Honda CBR1000RR 1'49.047
19. Massimo Parziani (M.V. Racing Team) Aprilia RSV4 APRC 1'49.975
22. Tommaso Gabrielli (Racing Team Gabrielli) Aprilia RSV4 APRC 1'50.540

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA