SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Continental nel mirino: vicina l’acquisizione. Si fa avanti Bosch

La Casa Hannover produttrice di pneumatici e parti meccaniche per auto e moto sarebbe vicina all’acquisizione. Le società interessate all’acquisto tutte e due tedesche: Schaeffler e Bosch SEGUE…

Rifiuto


HANNOVER 16 luglio 2008RIFIUTO Continental ha rifiutato l’offerta di acquisizione di 11,2 miliardi di euro, ricevuta dalla Bavarese Schaeffler, un società attiva nel settore auto-moto e leader nella fornitura dei cuscinetti volventi alle maggiori Case costruttrici. Lo si legge nel comunicato ufficiale, arrivato da Hannover, che riporta anche i commenti della dirigenza Continental: “La transazione non ha una ragione strategica. Inoltre erano dubbiose le intenzioni di Schaeffler di avere solo una posizione di minoranza e di lasciare immutata la struttura del gruppo di pneumatici”. Il gruppo Schaeffler, già proprietario del 37% del capitale di Continental, aveva lanciato un'offerta di acquisto sull'intero pacchetto azionario della produttrice di pneumatici a 69,37 euro per azione.

Alternativa


ALTERNATIVA Secondo voci riportate dai quotidiani finanziari tedeschi, Faz e Financial Times Deutschland, sarebbe pronto a farsi avanti Bosch, il colosso di Stoccarda, con un’offerta di acquisto per cui sarebbe fissato un prezzo di 72 euro per azione. Bosch produce molte parti per il settore auto-moto e, in particolare, componentistica elettronica (centraline, sistemi d’iniezione, ecc.). Inoltre l’azienda di Stoccarda è già impegnata nelle corse, dove fornisce attrezzature in MotoGP ed in Superbike, per esempio a Ducati, e potrebbe intravedere buone opportunità di business nelle linee di pneumatici e componentistica sportivi, prodotti dalla Continental.

Ostilità


OSTILITÀ Al contrario di quanto già avvenuto per Husqvarna e MV Agusta, secondo gli analisti finanziari l’acquisizione di Continental potrebbe essere ostile e mettere in crisi diverse posizioni lavorative nell’azienda. In dodici mesi il titolo della Casa di Hannover ha perso il 50% del suo valore in borsa. Il Gruppo Continental impiega 150.000 persone in 200 stabilimenti, che hanno sede in 36 stati. Per la fine del 2008 ha un obbiettivo di 26,4 miliardi di euro di fatturato.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA