Infrazioni e multe: sapete davvero cosa rischiate se…

Eccesso di velocità, semaforo rosso, parti di ricambio non omologate, guida senza casco, guida pericolosa… queste le infrazioni più commesse dai motociclisti. Ecco cosa dice il Codice della Strada e le relative multe e sanzioni
1/10 <table border="1" cellpadding="0" cellspacing="1" style="width:621px;" width="621"> <tbody> <tr> <td style="width:110px;height:15px;">Infrazione</td> <td style="width:221px;height:15px;">Multa e sanzioni</td> <td style="width:98px;height:15px;">Decurtazione punti patente</td> <td style="width:94px;height:15px;">Sospensione patente</td> <td style="width:93px;height:15px;">Articolo del Codice della Strada</td> </tr> <tr> <td style="width:110px;height:15px;">Guida in stato di ebbrezza (tra 0,5 e 0,8 g/l)</td> <td style="width:221px;height:15px;">Da 531 a 2.125 euro</td> <td style="width:98px;height:15px;">10</td> <td style="width:94px;height:15px;">Da 3 a 6 mesi</td> <td style="width:93px;height:15px;"><a href="http://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=normativa&o=vd&id=1&id_dett=189" target="_blank">Art. 186</a></td> </tr> <tr> <td style="width:110px;height:15px;">Guida in stato di ebbrezza (tra 0,8 e 1,5 g/l)</td> <td style="width:221px;height:15px;">Da 800 a 3.200 euro + l’arresto fino a 6 mesi</td> <td style="width:98px;height:15px;">10</td> <td style="width:94px;height:15px;">Da 6 mesi a 1 anno</td> <td style="width:93px;height:15px;"><a href="http://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=normativa&o=vd&id=1&id_dett=189" target="_blank">Art. 186</a></td> </tr> <tr> <td style="width:110px;height:15px;">Guida in stato di ebbrezza (> 1,5 g/l)</td> <td style="width:221px;height:15px;">Da 1.500 a 6.000 euro + l’arresto da 6 mesi a 1 anno + confisca del veicolo (salvo che appartenga a persona estranea al reato)</td> <td style="width:98px;height:15px;">10</td> <td style="width:94px;height:15px;">Da 1 a 2 anni (raddoppia se il veicolo è intestato a terzi). In caso di recidiva nel biennio la patente viene revocata.</td> <td style="width:93px;height:15px;"><a href="http://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=normativa&o=vd&id=1&id_dett=189" target="_blank">Art. 186</a></td> </tr> </tbody></table>

Infrazioni, multe e sanzioni

Le infrazioni al Codice della Strada più frequenti tra i motociclisti sono l’eccesso di velocità, la guida pericolosa, il transito con semaforo rosso, la guida senza casco… tutti comportamenti molto pericolosi che, giustamente, vengono puniti duramente dalla legge.

Per aiutarvi a districarvi tra gli articoli del C.d.S. vi proponiamo una tabella riassuntiva che vi illustra le multe e le sanzioni che vengono inflitte in caso di violazione del Codice. Nella tabella abbiamo inserito le trasgressioni più “comuni” tra i motociclisti, compreso l’uso del cellulare alla guida che, purtroppo, sta diventando un’usanza sempre più frequente nelle nostre città, soprattutto tra gli scooteristi, che alle volte infilano il telefonino sotto al casco.

Nella tabella qui sotto trovate l’infrazione, la relativa multa e sanzione, il numero di punti che vengono decurtati, il periodo di sospensione della patente e l’articolo del Codice della Strada di riferimento (cliccandoci sopra potete leggere il testo completo).
Infrazione Multa e sanzioni Decurtazione punti patente Sospensione patente Articolo del Codice della Strada
Eccesso di velocità (fino a 10 km/h oltre il limite) Da 41 a 169 euro - - Art. 142
Eccesso di velocità (tra 10 e 40 km/h oltre il limite) Da 169 a 679 euro 3 - Art. 142
Eccesso di velocità (tra i 40 e i 60 km/h oltre il limite) Da 531 a 2.125 euro 6 Da 1 a tre mesi. In caso di recidiva la sospensione va da 8 a 18 mesi. Art. 142
Eccesso di velocità (+ di 60 km/h oltre il limite) Da 828 a 3.313 euro 10 Da 6 a 12 mesi. In caso di recidiva c’è la revoca della patente Art. 142
Guida senza casco Da 81 a 326 euro + fermo del veicolo per 60 giorni 5 - Art. 171
Semaforo rosso Da 163 a 651 euro 6 Da 1 a 3 mesi (in caso di recidiva nel biennio) Art. 146
Impennata Da 81 a 326 euro - - Art. 170
Circolazione su corsia di emergenza Da 422 a 1.695 euro 10 Da 2 a 6 mesi Art. 176
Gara di velocità non autorizzata Da 500 a 5.000 euro, più l’arresto da 1 a 8 mesi 10 Da 1 a 3 anni Art. 9
Circolazione con targa illeggibile Da 41 a 169 euro - - Art. 102
Scarico non omologato Da 85 a 338 euro - - Art. 72
Modifiche meccaniche rispetto al certificato di omologazione Da 422 a 1.695 euro + ritiro della carta di circolazione - - Art. 78
Sorpasso a destra Da 81 a 326 euro 5 Da 1 a 3 mesi (solo in caso di recidiva nel biennio) Art. 148
Sorpasso in zone vietate Da 163 a 651 euro 5 Da 1 a 3 mesi Art. 148
Patente non idonea Il titolare di patente A1 che guida veicoli per i quali è richiesta la patente di categoria A2 e il titolare di A1 o A2 che guida veicoli per i quali è richiesta la patente di categoria A, è soggetto ad una multa che va da 1.000 a 4.000 euro + fermo amministrativo del veicolo per 3 mesi o confisca del veicolo in caso di recidiva - Da 4 a 8 mesi Art. 116
Mancata revisione del veicolo Da 169 a 679 euro, raddoppiabile in caso di revisione omessa per più di una volta - - Art. 80
Circolazione senza assicurazione RC Da 848 a 3.393 - - Art. 193
Guida con uso di cellulare Da 161 a 646 euro (in caso di recidiva c'è la sospensione della patente) 5 Da 1 a 3 mesi (in caso di recidiva) Art. 173
Guida senza lenti (con obbligo sulla patente) Da 81 a 326 euro
5
- Art. 173
Guida in stato di ebbrezza (tra 0,5 e 0,8 g/l) Da 531 a 2.125 euro 10 Da 3 a 6 mesi Art. 186
Guida in stato di ebbrezza (tra 0,8 e 1,5 g/l) Da 800 a 3.200 euro + l’arresto fino a 6 mesi 10 Da 6 mesi a 1 anno Art. 186
Guida in stato di ebbrezza (> 1,5 g/l) Da 1.500 a 6.000 euro + l’arresto da 6 mesi a 1 anno + confisca del veicolo (salvo che appartenga a persona estranea al reato) 10 Da 1 a 2 anni (raddoppia se il veicolo è intestato a terzi). In caso di recidiva nel biennio la patente viene revocata. Art. 186


Le sanzioni amministrative pecuniarie previste dagli articoli 141, 142, 145, 146, 149, 154, 174, 176, commi 19 e 20, e 178 sono aumentate di un terzo quando la violazione è commessa dopo le ore 22 e prima delle ore 7.

Per le patenti rilasciate successivamente al 1 ottobre 2003 a soggetti che non siano già titolari di altra patente di categoria B o superiore, i punti riportati nella presente tabella, per ogni singola violazione, sono raddoppiati qualora le violazioni siano commesse entro i primi tre anni dal rilascio.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA