CIV: parte a Misano l'edizione 2015!

Questo week-end, sul circuito Marco Simoncelli, si disputa la prima gara del Campionato Italiano Velocità 2015. Ricco il programma, che prevede le classi Moto3, Premoto3, Supersport e Superbike, contornate dalla Sport Production, dai Trofei Honda e dal National Trophy. Ricordiamo il Sic domenica 26

Civ: parte a misano l'edizione 2015!

Dopo alcuni mesi di pausa - coi piloti tornati in azione in occasione della tre giorni di test disputatasi a fine marzo - il CIV torna in pista sul circuito di Misano, per l'apertura della stagione 2015. Da oggi a domenica 26 aprile - infatti - sulla pista romagnola sono impegnate le Classi Moto3, PreMoto3, Supersport e Superbike, oltre al Campionato Italiano Sport Production, ai Trofei Honda ed al National Trophy. Articolato su 10 round e 5 fine settimana di gare, il format del Campionato rimane invariato, così come il numero delle Classi. 

 

Premoto3 e moto3: largo ai giovani!

La Moto3 si preannuncia come una Classe infuocata. Pur avendo perso il Campione in carica Pagliani - passato alla Superstock 600 - la Categoria cadetta propone parecchi piloti giovani ed interessanti, come Alessandro Del Bianco, Fabio Di Giannantonio, Marco Bezzecchi e Filippo Fuligni. Altri ragazzi da tenere d’occhio sono i due alfieri del team gestito da Paolo Simoncelli, ovvero Kevin Sabatucci e Yari Montella. Ci si aspetta molto dal Team Kymco Oral Racing, che con la 250 GP "EVO" punta senza mezzi termini alla conquista del Titolo. Per quanto riguarda invece la PreMoto3, i riflettori sono puntati su Stefano Nepi, apparso in grande forma nei test disputatisi a Misano nel mese scorso.

 

Superbike e supersport: battaglia assicurata

Dopo aver lanciato la nuova R1, Yamaha pare più che mai intenzionata a dare l'assalto al titolo SBK del CIV, avendo allestito un top Team per sfidare Ducati (che ha trionfato nel 2014 con Ivan Goi). La Casa di Iwata punta sulla coppia formata da Alex Polita e Sylvain Barrier (vincitore per due volte della Coppa del Mondo Superstock). I due alfieri di Yamaha dovranno vedersela con Michele Pirro (tester del Team ufficiale Ducati in MotoGP) ed Ivan Goi, in sella alle Ducati del Barni Racing Team. Ancora, sulle bicilindriche di Borgo Panigale, vedremo  Saltarelli, Alfonsi e Federico Sandi. In Supersport, invece, verrà riproposto il duello tra gli esperti Stefano Cruciani, Massimo Roccoli ed Ivan Clementi.

 

National trophy: tutto confermato

Dopo i successi degli anni scorsi, anche nel 2015 si disputerà il National Trophy, che propone le due Classi 600 e 1000. La prima, in particolare,  vede ai nastri di partenza molti piloti di età inferiore ai 25 anni, con tanti giovani pronti a muovere i primi passi nel Mondo delle competizioni. La 1000, al contrario, vanta tra gli iscritti diversi "rider" con esperienza internazionale. Fra gli ottantaquattro iscritti si contano circa dieci piloti stranieri (provenienti da Svizzera, Francia, Ungheria e Russia), a conferma dell'appetibilità del campionato.

 

Ktm propone l'rc cup

Nell'ambito della Sport Production 4T, KTM ha deciso di partecipare al CIV con la RC 390 in versione Cup, con l'obiettivo di favorire lo sviluppo della moto basandosi sui riscontri dei piloti. Le moto della Casa di Mattighofen si confronteranno con la concorrenza in una delle classi più interessanti e agguerrite del CIV.

 

Non solo pista: sic day 2015

Nel corso del week-end di terrà inoltre il 4° Moto Memorial Sic Day 2015, previsto per il 25 ed il 26 aprile a Coriano in collaborazione coi 58boys e con la Fondazione Marco Simoncelli. Domenica, durante la pausa pranzo delle gare del CIV, un corteo di moto sfilerà sul circuito dedicato al compianto pilota di Coriano, con l'obiettivo di battere il record di 1900 moto scese in pista lo scorso anno a Brno. Inoltre, grazie ad un accordo stretto tra la Federazione Motociclistica Italiana e Sky, anche chi non sarà a Misano potrà gustarsi le gare su Sky Sport MotoGP HD (canale 208 della piattaforma di Rupert Murdoch). Sabato 25 e domenica 26 aprile, l'emittente televisiva trasmetterà in diretta le gare classi di Moto3, Superbike e Supersport (dando spazio anche al CEV) .

 

La programmazione di sky

Sabato 25 aprile

  • ore 14.05: Gara 1 CIV Moto3 (in diretta)
  • ore 15.10: Gara 1 CIV Superbike (in diretta)
  • ore 16.05: Gara 1 CIV Supersport (in diretta)

 

Domenica 26 aprile

  • ore 10.55: Gara 1 CEV Moto2 (in diretta)
  • ore 12.55: Gara 1 CEV Moto3 (in diretta)
  • ore 13.55: Gara 2 CEV Moto2 (in diretta)
  • ore 15.20: Gara 2 CIV Superbike (in differita)
  • ore 16.15: Gara 2 CIV Supersport (in differita)

 

Il calendario del civ 2015

  • Round 1-2: 25/26 aprile,  Misano World Circuit "Marco Simoncelli" 
  • Round 3-4: 16/17 maggio, Vallelunga
  • Round 5-6: 13/14 giugno, Mugello
  • Round 7-8: 18/19 luglio, Imola
  • Round 9-10: 10/11 ottobre, Mugello

 

Maggiori informazioni possono essere reperite sul sito del CIV (completamente rinnovato ed ora più completo) e su quello di Sky.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA