di Leonardo Parolo
25 September 2018

CIV: al Mugello Zannoni è Campione Moto3, partita ancora aperta in SBK

Quinto e penultimo round del CIV: in Moto3 Zannoni si laurea Campione. In SBK Pirro vince Gara1 ma cade in Gara2 e si fa scavalcare dal compagno di squadra Ferrari. In SS600 Valtulini e Gabellini si spartiscono le due gare
1/18 CIV 2018, Mugello: penultimo round di Campionato - Superbike

SBK: Pirro e Ferrari sul podio, ma il campionato è ancora aperto!

Il penultimo weekend di gare del Campionato Italiano Velocità mantiene viva la lotta per il titolo della classe SBK: in Gara1 Michele Pirro trionfa davanti Ferrari e Zanetti, facendo segnare anche il giro veloce (1’50.566) e arrivando sul traguardo con 5 secondi di vantaggio sugli inseguitori. In Gara2 le carte si mescolano: Pirro cade dopo poche curve, riparte 17esimo e non riesce a risalire oltre il 12esimo posto. La seconda manche va così al suo compagno di squadra Matteo Ferrari, che ha la meglio sugli alfieri BMW DMR Racing Bassani e Vitali. Dopo la due giorni del Mugello il Campionato è più aperto che mai: Ferrari guida la classifica con 187 punti seguito dal Pirro (174) e Cavalieri, fermo a 60 punti: il round finale del CIV (a Vallelunga il 6 e 7 ottobre) sarà da non perdere!

Cliccate qui sotto per aprire la classifica generale, in alto in allegato tutti i risultati di gara 1 e gara 2.
Michele Pirro dopo la caduta di Gara2 al Mugello

Moto3: Zannoni è Campione!

In Gara1 i piloti si danno battaglia fino alla fine, con una spettacolare volata a 4 sul traguardo. Ad avere la meglio è Kevin Zannoni (TM Racing Factory 3570 MTA), autore della pole, che doma Nicola Carraro (Team Minimoto Portomaggiore) e Riccardo Rossi (Honda Gresini Racing Junior) seguito dal compagno di squadra Nicholas Spinelli. Nella seconda manche la storia si ripete e Zannoni conquista così una doppietta che gli consegna il Titolo! Il pilota TM Racing Factory 3570 MTA vince il Campionato con due gare d’anticipo precedendo Carraro, terza posizione per Spinelli.

Cliccate qui sotto per aprire la classifica generale, in alto in allegato tutti i risultati di gara 1 e gara 2.

Valtulini e Gabellini vincono in SS600

All’arrivo di Gara1 Supersport sembra di vedere la Moto3: 7 piloti al fotofinish! A spuntarla alla fine è Stefano Valtulini (Kawasaki Pleo Racing) seguito da Lorenzo Gabellini (Yamaha Gas Racing Team) e Kevin Manfredi (Team Rosso e Nero Yamaha). Giù dal podio altro Davide Stirpe (MV Agusta Extreme Racing Bardahl), che precede di pochi millesimi Marco Bussolotti (Yamaha Rosso Corsa), Roberto Mercandelli (Scuderia Improve/Firenze Motor Honda), e Massimo Roccoli. In Gara2 Gabellini, conquista la sua prima vittoria al CIV davanti a Valtulini e Roccoli. La classifica di categoria si accorcia: con Bussolotti in testa a 152 punti seguito a ruota da Stirpe (150) e Roccoli, 148.

Cliccate qui sotto per aprire la classifica generale, in alto in allegato tutti i risultati di gara 1 e gara 2.

SS300: in testa Bernardi e Bastianelli

Nella prima manche dedicata alle 300 Manuel Bastianelli (Kawasaki Prodina Ircos) conquista la vittoria in volata davanti a Nicola Bernabè (RM Racing Kawasaki) e Luca Bernardi (Team Trasimeno Yamaha), campione in carica di categoria.
In Gara2 Luca Bernardi si prende la rivincita e nel finale di gara doma definitivamente Bastianelli e Kevin Sabatucci (ProGP Racing Yamaha) giù dal podio per un soffio Marco Carusi (Team Tenjob Kawasaki). Grazie alla buona prestazione complessiva Bastianelli continua a guidare la classifica con 174 punti, segue Bernardi a quota 150 con Sabatucci terzo, a 139 punti.

PreMoto3: RMU VR46 Riders Academy vince il Titolo Costruttori

Tanta bagarre in Gara1 Premoto3 250: l’autore della pole Alessandro Morosi (Full Moto Squadra Corse RMU) riesce a vincere in volata nonostante le condizioni fisiche non al top davanti a Joel Kelso (JDS Moto RMU) e Gabriele Mastroluca (Kuja Racing Beon). In sella alle 125 2T la prima manche va a Filippo Bianchi (Talenti Azzurri FMI) che batte Mirko Gennai e Jacopo Hosciuc. Da segnalare che la gara delle 125 è stata interrotta per una bandiera rossa esposta a seguito di un incidente in partenza tra Devis Bergamini e Mattia Rato.
Nel secondo giorno di gare i giovani piloti hanno di nuovo dato spettacolo: in 250 gara tiratissima decisa al fotofinish dove a trionfare è Matteo Boncinelli (RMU VR46 Riders Academy), che resiste fino all’ultimo agli assalti di Alessandro Morosi e Joel Kelso. In classifica di campionato Morosi mantiene il primo posto con 166 punti, seguono Boncinelli (128 punti) e Surra, fermo a quota 112.
In 125 2T Filippo Bianchi sale di nuovo sul gradino più alto del podio davanti a Gennai e Paolo Conte. In classifica generale grazie alla doppietta Bianchi conquista la leadership con 194 punti scalzando Hosciuc (179), Gennai insegue con 120 punti. Grazie all’ottima prestazione dei suoi piloti inoltre il team RMU VR46 Riders Academy conquista il Titolo Costruttori del CIV per le classi Moto3 e PreMoto3.

Cliccate qui sotto per aprire la classifica generale, in alto in allegato tutti i risultati di gara 1 e gara 2.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA