08 April 2011

CIV 2011: Motociclismo corre nella Stock 1000

Tante novità quest’anno per il CIV: otto tappe (due doppie), sei categorie, più le esordienti Moto2 e Moto3 e le due classi della Yamaha R Series Cup. Motociclismo correrà nella Stock 1000 con Torcolacci

Civ 2011: motociclismo corre nella stock 1000

L’anno scorso il nostro pilotino Alessandro “Palix” Torcolacci ha vinto il Press Challenge, trofeo dedicato ai giornalisti che si è svolto nell’ambito della R1 Cup. Palix si è così aggiudicato così il diritto di correre la prima manche della Stock 1000 a Misano, occasione speciale offerta dalla Yamaha che metterà a disposizione una R1 ufficiale allestita per l'occasione dal top team Yamaha, il Team Trasimeno, lo stesso di Gianluca Vizziello.
In attesa di sapere come andranno le prove tifiamo tutti per Palix: vi terremo aggiornati sugli svolgimenti del weekend di gara.

 

Ecco cosa ci ha anticipato Alessandro dell’esperienza nel CIV, in diretta dai paddock di Misano: “Ragazzi che roba .... Dopo la mina di domenica scorsa a Vallelunga , il mio "direttore" (Aldo Ballerini, ndr) mi chiede se voglio andare a Misano a fare il CIV!!! Ed eccomi qua, catapultato in mezzo alla categoria più combattuta del CIV, la Stock 1000!!! Dopo il secondo turno di prove libere inizio a prendere un po’ di confidenza con la mia Yamaha R1.  Sono indietro in classifica ma sereno... anche se Aldo mi ha detto che se non do il gas la prossima volta mi sostituirà con una donna... Mi sa che domani mi dovrò impegnare a fondo eheheh”.



Come cambia il CIV
Quest’anno il CIV si presenta con diverse novità: il calendario di 8 round, con un’altra tappa doppia (si correrà il sabato e la domenica sia a Misano che al Mugello). Cambia anche l’orario gara, con le due Stock (600 e 1000), anticipate a metà mattinata.
La Moto2, fa il suo debutto nel CIV: correrà insieme alla Supersport con classifica separata. Esordio anche per la Moto3: le nuove moto a quattro tempi correranno insieme alla 125 Gp tricolore, anche questa con classifica separata.
Per i monogomma, la Pirelli sarà il fornitore unico per la Stock 600 e la Stock 1000; la Dunlop grifferà invece la prima edizione della Moto2.
Confermata infine la partnership con Yamaha: sei le tappe in calendario della R Series Cup che si correranno in concomitanza con gli appuntamenti del tricolore e vedranno protagoniste le R6 e le R1.

Calendario
10 aprile: Misano
1 maggio: Monza
25-26 giugno: Misano
23-24 luglio: Mugello
24 luglio: Mugello
11 settembre: Vallelunga
23 ottobre: Mugello

Classi
Stock 600, Superstock 1000, Superbike, 125 Gp (con challenge Moto3), 600 Supersport, Moto2, Campionato monomarca Yamaha R Series Cup.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA