25 March 2012

CIV 1° round: i 7 poleman del Mugello

Il Mugello dà i primi verdetti del CIV 2012: una sessione di qualifiche rovinata dalla pioggia elegge i piloti che partono in pole position nel primo round

Civ 1° round: i 7 poleman del mugello

La prima categoria a scendere in pista è la Stock 600, che vedrà partire primo in griglia Riccardo Russo, seguito dal suo compagno di squadra al Team Itali aLuca Vitali. Chiude la terza fila Yuri Menchetti.
Per la Stock 1000 è Alessio Corradi a stampare il miglior crono, un bel 1’53”408, migliore di quattro decimi rispetto al tempo della sessione di qualifica del venerdì. Lo seguono Alessio Velini e Fabrizio Perotti.
Il turno della SBK si conclude con la pole position di Fabrizio Lai. Il suo 1’51”619 gli permette di regolare il campione in carica Matteo Baiocco e il sempreverde Gianluca Nannelli.

Purtroppo i turni delle restanti categorie sono stati vanificati dalla pioggia, che ha impedito ai piloti di migliorare i best lap fatti segnare al venerdì. Così nella 125GP sarà l’indiana Mahindra di Riccardo Moretti a partire al palo, mentre la prima pole della Moto3 (novità 2012) va a Kevin Calia.
A partire davanti a tutti nella Supersport sarà il campione in carica Ilario Dionisi che, col suo 1’54”980 del venerdì precede la wild card Roberto Tamburini e Stefano Cruciani.
Per finire la Moto2, con la pole andata a Ferruccio Lamborghini.


Riccardo Russo (Yamaha – Team Italia FMI) Stock 600
Fare la pole alla prima tappa è sempre bello e dà fiducia. Per la gara abbiamo un ottimo passo e non posso che essere fiducioso”.

Alessio Corradi (Aprilia – Nuova M2) Stock 1000
Si dice che in moto si perde un secondo per ogni figlio, ma non sembra il mio caso. Io ne ho due e ho rifatto la pole dopo nove anni. Grazie al team che ha fatto un grande lavoro”.

Fabrizio Lai (Ducati – Althe Racing by Echo) Superbike
Non me l’aspettavo ma l’ho cercata e l’ho voluta con forza. Domani sarà durissima perché anche gli altri vanno forte e non credo ci potrò essere spazio per una fuga”.

Riccardo Moretti (Mahindra Racing) 125GP
Sono contento perché sto scoprendo questa moto piano piano. Abbiamo ancora tempo per lavorare domattina e poi saremo certamente pronti per la gara”.

Kevin Calia (Honda – Elle 2 Ciatti) Moto3
Bello, molto bello. La Moto3 è un po’ strana, è tutta da capire ma è divertente. Domani ? Mah, spero di attaccarmi a una 125 e di andare forte”.

Ilario Dionisi (Honda – Scuderia Improve) Supersport
Sto bene e la moto anche. Il team ha lavorato forte quest’inverno e domani ce la metterò tutta per partire alla grande”.

Ferruccio Lamborghini (TenKate – Quarantaquattro Racing) Moto2
Il 2012 per me è come ripartire da zero per me, dopo l’operazione che ho subito a settembre dello scorso anno. Siamo partiti con il piede giusto e domani punto ad andare forte, ma senza prendere rischi eccessivi perché ogni errore può costare caro”.

 

Le gare partono alle 11,45, con la Stock 600 e a seguire la Stock 1000 (gare in diretta TV su Nuvolari, ch. 144 Sky e Digitale Terrestre). Il programma continua con le altre classi, Superbike, la 125 Gp/Moto3 e la Supersport/Moto2, con diretta TV dalle 13:45 su Sportitalia 2 (ch. 226 Sky e Digitale Terrestre).

www.civ.tv

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA