di Riccardo Villa
16 September 2022

CF Moto 450 SR: la sportiva con le ali per patenti A2

La CF Moto 450 SR sembrerebbe essere pronta per fare il suo ingresso nel mercato europeo già dal prossimo anno, con il nuovo bicilindrico da 450 cc sviluppato da KTM e adattato per poter essere guidato con la patente A2. Ecco il prezzo e le caratteristiche

1/11

1 di 2

Presentata ad Eicma 2021 come concept, la CF Moto SR C 21 ha riscosso notevole successo diventando uno dei modelli più apprezzati dello scorso salone. Ora la casa Cinese ha annunciato che dovrebbe fare il suo ingresso in Europa a partire dall’inizio del prossimo anno, equipaggiandola però con un bicilindrico parallelo da 450 cc (evoluzione del monocilindrico da 375 cc di KTM) in grado di erogare una cinquantina di CV, ma nel caso del mercato europeo questi scenderebbero a circa 44 per poter rientrare nei rapporti limite di peso/potenza imposti dalla patente A2.

Proprio il fattore peso è uno degli elementi che caratterizza la 450 SR, perchè stando a quanto dichiarato da CF Moto risulta avere un peso in ordine di marcia di soli 168 kg, divenendo così il riferimento per la categoria. Con tutta probabilità questo è dovuto alle scelte dei materiali utilizzati per la componentistica: ci si aspetta quindi un leggero ma resistente telaio in alluminio con forcellone realizzato nello stesso materiale. Per quanto riguarda le sospensioni troviamo una forcella a steli rovesciati anodizzati oro e un monoammortizzatore posteriore regolabile nel precarico, mentre l’impianto frenante, con due dischi, monta pinze Brembo M4 ed è dotato di ABS. Di qualità anche le sovrastrutture, con linee spigolose e sportive delle carene sulle quali spiccano due belle alette aerodinamiche, mentre la fanaleria sembra essere Full-LED.

Il progetto del bicilindrico da 450 cc sembra essere tutto nuovo e non riprende gli altri propulsori di cilindrata più piccola. Sia esternamente che internamente le differenze sono evidenti, con una diversa conformazione dell’intera unità e un’inclinazione dei cilindri di 90 gardi, che lo fanno funzionare come un V2.

Per quanto riguarda il prezzo della 450 SR la casa cinese non ha ancora reso noto nulla di ufficiale, ma stando ad alcune indiscrezioni e basandosi sulla diretta concorrenza è possibile prevedere circa 4.500 euro per la Cina, mentre per il mercato europeo la cifra dovrebbe aggirarsi attorno ai 6.500 euro.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA