a cura della redazione - 08 luglio 2019

Casco anche a motore spento?

Si può trasportare il bambino sulla moto senza casco se la moto è spenta? Se si è con i piedi per terra e il figlio è in moto e si spinge la moto come se fosse una bici? Vediamo cosa dice la legge
1/18 Bambini e fuoristrada in moto: che divertimento con papà!
Caro direttore, sono la mamma di un bambino di 5 anni. Ho uno scooter di 50 cc che guido con la patente B. Oggi due poliziotti mi hanno detto che non si può trasportare il bambino sulla moto senza casco, anche se la moto è spenta. Cioè, se io sono con i piedi per terra e mio figlio è in moto e io spingo la moto come se fosse una bici. È vera questa cosa?
Evelin Kahn – email

Cosa dice la legge

Cara Evelin, il Codice della Strada (articolo 3 comma 1 punto 9), definisce come “circolazione” il movimento, la fermata e la sosta dei pedoni, dei veicoli e degli animali sulla strada. Pertanto, qualsiasi veicolo in movimento su una strada, di fatto sta circolando; non ha rilevanza se esso si muova per trazione del proprio motore o con spinta o con traino esterno. Di conseguenza il veicolo che circola su una strada pubblica lo deve fare nel rispetto delle norme sulla circolazione. Nel caso specifico il ciclomotore era in movimento e quindi stava circolando; poiché è previsto che per la circolazione con i ciclomotori è obbligatorio l’uso di casco omologato per tutti gli occupanti, per il mancato uso del casco del passeggero (anche se bambino) è passibile di sanzione ai sensi dell’art. 171 del Codice della Strada.
© RIPRODUZIONE RISERVATA