Caro carburante: il Ministero chiede spiegazioni ai petrolieri

Il Sottosegretario allo Sviluppo Economico con delega all’energia Stefano Saglia ha convocato per il 20 luglio le compagnie petrolifere e l’Unione Petrolieri che dovranno “fare il punto sui recenti rincari dei prezzi dei carburanti”.

Caro carburante: il ministero chiede spiegazioni ai petrolieri

Roma – Le compagnie petrolifere dovranno chiarire i motivi dei rincari sui prezzi del carburante. Lo faranno mercoledì 20 luglio alle ore 17, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, dove sono state convocate dal Sottosegretario con delega all’energia Stefano Saglia, in accordo con il ministro Paolo Romani. Si legge in un comunicato diffuso dal dicastero di via Veneto, che specifica: “L’incontro ha l’obiettivo di fare il punto sui recenti rincari dei prezzi dei carburanti, anche alla luce delle dinamiche europee e delle quotazioni internazionali”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA