CEV: a Portimão Ramirez vince, Dalla Porta resta leader. Odendaal Campione Moto2

CEV 2016, Portimão: risultati, video highlights e classifiche del round del campionato spagnolo corso sul circuito di Algarve. In Moto3 (Mondiale Junior) è Ramirez Fernandez ad aggiudicarsi la gara, ma Lorenzo Dalla Porta resta al comando della generale. In Moto2 Steven Odendaal conquista in anticipo il Titolo Europeo; SBK Morales Gòmez rafforza il primato

Campionato Europeo Velocità 2016, il sesto appuntamento stagionale a Portimão

Durante lo scorso week end, il campionato spagnolo è approdato sul Circuito di Algarve, a Portimão, per il sesto appuntamento stagionale. Le classi Moto2 e Superbike si sono date battaglia disputando 2 gare ciascuna, la classe Moto3 ha invece corso un'unica gara. Cliccando qui potete vedere la gallery del week end, mentre sotto trovate i risultati, i video highlights e le classifiche.

Il prossimo appuntamento del CEV è fissato per il week end del 2 ottobrequando le classi in gara approderanno sul Circuito di Jerez.

Moto3: bene Dalla Porta ma a vincere è Ramirez Fernandez

Lotta sul filo del rasoio nella classe cadetta, ovvero la Moto3 (che ha valoremondiale, lo ricordiamo, dato che assegna il titolo iridato Junior), con Dalla Porta che per un soffio non è riuscito a portare a casa una vittoria che avrebbe consolidato maggiormente il suo primato in classifica (ricordiamo che Lorenzo sta per affrontare anche la parte finale del Mondiale Moto3 nel team Sky Racing, al posto di Fenati). L’unica gara in programma a Portimão ha visto la battaglia serrata fra la KTM di Ramirez Fernandez e le due Husqvarna del Team Laglisse Academy. Ad avere la meglio, con un vantaggio di soli 0”003, è stato Ramirez Fernandez. Il pilota del Team Leopard Junior Stratos ha vinto al fotofinish su Dalla Porta e su Fernandez Gonzàles, terzo con un ritardo di soli 0”043. La gara, come si può vedere dai distacchi al traguardo, è stata decisa al fotofinish. Alle spalle del terzetto di testa ha chiuso Alcoba Ferrer, Seguito dall’italiano Tony Arbolino e dal giapponese Toba. La top ten è stata completata da Masia Vargas, Riu I Male, Marco Bazzecchi e Atiratphuvapat. Per quanto riguarda gli altri italiani in gara Davide Pizzoli ha chiuso al 13° posto, Filippo Fuligni al 16°, Yari Montella al 21°.

La classifica generale vede sempre Dalla Porta al comando quando mancano soltanto due appuntamenti stagionali. Lorenzo ha accumulato 163 punti. Alle sue spalle il vincitore di Portimão, Ramirez Fernandez, con 132 lunghezze. Al terzo posto troviamo il giapponese Kaito Toba a quota 90. A due appuntamenti dalla fine, ognuno dei quali vedrà la classe Moto3 impegnata in due gare, sembrano essere solo questi i piloti in grado di ambire al titolo, dato che il quarto in classifica, Fernandez Gonzàlez, si trova a 67 lunghezze. Di seguito trovate il video highlights della gara, più in basso nella pagina potete leggere la classifica della gara di Portimão e quella generale.

Video highlights della gara Moto3

Moto2: Steven Odendaal è Campione Europeo 2016

Week end da incorniciare per il sudafricano Steven Odendaal, che nella classe Moto2 ha conquistato entrambe le gare e il titolo 2016. Gara 1 ha visto il pilota dell’AGR Team portare la propria Kalex sul gradino più alto del podio, dopo una battaglia decisa alle ultime curve con Testuta Nagashima, secondo con un distacco di soli 0”099. Alle spalle dei primi due, con un distacco di 4”127, Alan Techer. Il pilota francese ha conquistato il podio dopo una battaglia in pista con Fernandez Guerra, quarto al traguardo con un ritardo di soli 0”130. La top ten è stata completata da Ekky Pratama, Granado Santos, Leucona, il nostro connazionale Samuele Cavalieri, Rosli e Brenner. Gli altri italiani in gara, Ruju e Fuligni, hanno conquistato rispettivamente il 13° e il 14° piazzamento.

In gara 2 è stato ancora Odendaal a confezionare una vittoria che vale il rafforzamento del primato nella classifica generale e il bottino pieno sul Circuito di Algarve. Alle spalle del primo classificato, l’unico a dargli davvero filo da torcere è stato il francese Alan Techer che ha tagliato il traguardo dopo soli 0”055. Ha conquistato il podio anche Nagashima, che non è riuscito a ripetere la prestazione fatta registrare nel primo dei due appuntamenti. Dietro al terzetto di testa hanno chiuso, nella top ten, Fernandez Guerra, Leucona, Granado Santos, Samuele Cavalieri, Ekky Pratama, Rosli e Cardelus. Per quanto riguarda i nostri connazionali, gara amara per Federico Fuligni, che si è ritirato al 15° passaggio; Gabriele Ruju, invece, ha chiuso la gara al 14° posto.

A soli due appuntamenti dalla fine della stagione (entrambi con gara singola) Steven Odendaal, grazie alla brillante prestazione di Portimao, ha conquistato il titolo della classe Moto2. Con 50 punti in palio e un vantaggio di 62 lunghezze sul secondo, Techer, Odendaal si laurea Campione Europeo Moto2 2016 ed entra nella storia del motociclismo sudafricano. Il pilota di Johannesburg ha inanellato una serie di successi stagionali comprendenti 8 podi e 6 vittorie in 9 gare. In lotta per la seconda piazza ci sono ancora Techer e Nagashima, rispettivamente con 124 e 121 punti; ma potrebbe impensierirli anche Granado Santos, attualmente a quota 99. La lotta è quindi attualmente aperta per la conquista del secondo e del terzo posto. Di seguito trovate i video highlights dei due appuntamenti della classe Moto2 sul Circuito di Algarve. In fondo alla pagina le classifiche di gara e generale.

Video highlights di gara 1 Moto2

Video highlights di gara 2 Moto2

Superbike: Morales Gòmez fa bottino pieno a Portimão

La massima categoria del campionato spagnolo (che assegna nel 2016 l'ultimo titolo europeo SBK, cliccate qui per saperne di più), ha visto trionfare Morales Gòmez; il pilota del Team Yamaha Laglisse ha infatto portato a casa il bottino pieno in entrambe le gare a Portimão.

In gara 1 Morales Gòmez ha tagliato il traguardo con un vantaggio di più di 10” su Scheib Kruger; quest’ultimo a sua volta ha accumulato sotto alla bandiera a scacchi un vantaggio altrettanto consistente sul terzo, Medina Mayo. A darsi battaglia in pista sono invece stati i piloti in lotta per le posizioni immediatamente giù dal podio, con Kuparinern e Texier che hanno tagliato il traguardo, al quarto e quinto posto, separati tra loro da soli 0”281. Alle loro spalle la top ten è stata completata da Solorza Parada, Magalhaes, Makinen, Cotton Russell e Llano Pardo.

In Gara 2 il podio è rimasto invariato rispetto al primo appuntamento, con Morales Gòmez a lasciare alle sue spalle Scheib Kruger e Medina Mayo. A completare la top ten sono stati Texier, Solorza Parada, Kuparinen, Makinen, Llano Pardo, Magalhaes e Blazquez.
A tre gare dalla fine (due appuntamenti a Jerez e un solo round a Valencia) a guidare la classifica è Morales Gòmez con 170 punti, alle sue spalle l’avversario in grado di impensierirlo è Scheib Kruger con 153 lunghezze. Al terzo posto, matematicamente in grado di poter ancora conquistare il titolo di Campione Europeo Superbike 2016 è Medina Mayo, attualmente a 97 punti. Di seguito trovate i video highlights delle due gare di Portimão.

Video highlights di gara 1 SBK

Video highlights di gara 2 SBK

CEV 2016: classifica generale Moto2

CEV 2016: classifica generale Moto3

CEV 2016: classifica generale SBK

CEV 2016, Portimão: classifica gara Moto3

CEV 2016, Portimão: classifica gara 1 Moto2

CEV 2016, Portimão: classifica gara 2 Moto2

CEV 2016, Portimão: classifica gara 1 SBK

CEV 2016, Portimão: classifica gara 2 SBK

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA