Europeo Trial 2015: Gianluca Tournour vince la Champion

Il valsusino della Gas Gas vince la categoria Champion nella prima tappa del campionato continentale. Ottima prestazione di Luca Corvi, 4° nella categoria Junior. Giarba, Fioletti, Cabrini e Copetti chiudono rispettivamente 5°, 11°, 12° e 13°. Grande Italia nelle altre classi

Europeo trial 2015: gianluca tournour vince la champion

Il valsusino Gianluca Tournour, in occasione del primo round del Campionato Europeo Trial 2015 in scena ad Arco di Trento, porta a casa la medaglia d'oro nella classe regina, la Champion, regolando il francese Coquelin e lo spagnolo Moret (cliccate qui per la gallery della gara). Ma c'è tanta italia in tutte le altre categorie, vediamo come sono andate le gare

 

Europeo trial: ad arco di trento l'italia non è solo tournour

Oltre alla bella vittoria di Tournour, anche il resto della pattuglia italiana non si comporta affatto male nella Champion, a partire dagli atleti del team trial Junior FMI composto da Gabriele Giarba, Pietro Fioletti e Francesco Cabrini, Luca Corvi e Manuel Copetti. Giarba (che nell'Europeo è presente solo ad Arco di Trento e per il resto della stagione sarà impegnato nel Mondiale) chiude la gara al 5° posto. Segnaliamo anche il buon 7° posto Matteo Poli, mentre Fioletti è 11° e Francesco Cabrini 12°. Più indietro Andrea Cabrini, 22°.

Nella classe Junior la vittoria va al francese Pierre Souvage, primo con 11 penalità. Dietro di lui, il norvegese Berntsen con 26 e il tedesco Faude con 32. Appena ai piedi del podio Corvi (per soli due punti!), mentre Michele Andreoli è 7° e in zona punti hanno chiuso anche Carlo Minot e Manuel Copetti (il pilota più giovane della squadra italiana), rispettivamente 12°  13°.

 

Larceri: "sono soddisfatto"

Fabio Larceri, Presidente del Settore Tecnico FMI, ha commentato così la gara: "Sono soddisfatto di questa prima gara perché ho visto tutti i ragazzi molto determinati, pronti ad impegnarsi anche per il prosieguo della stagione. Inoltre il gruppo è molto unito e questo fa sì che l’ambiente sia  positivo. In linea generale gli italiani si sono fatti valere: Tournour, protagonista dell’X-Trial delle Nazioni con la Maglia Azzurra FMI il 3 aprile a Nizza, ha ottenuto una bella vittoria e nel femminile ha vinto la nostra Sara Trentini".
 

Grandi soddisfazioni tricolori nelle altre classi

  • Over 40: vince il pilota di casa, Walter Feltrinelli, grazie ad uno score di 7 penalità. Precede l’olandese Van Veelen e lo slovacco Kothay; secondo degli italiani, Angelo Piu 6°.
  • International: beffa per l'italiano Andrea Panteghini, che perde la vittoria solo pe la "differenza zeri" in favore del tedesco Tobias Muller.
  • International 2: podio tutto made in Italy, col trionfo di Mattia Petronio, seguito da Stefano Reigl ed Emiliano Bisogno.
  • Youth Champion: la gara corsa di sabato è andata all’inglese Martin Toby, avanti al nostro Sergio Piardi, secondo con cinque lunghezze di ritardo.
  • Femminile: grande performance di Sara Trentini, che si mette alle spalle le tedesche Baemulm e Huber.
  • Youth International: tanta Italia sul podio, con Mirko Spreafico 1° e Marco Gautiero 2°. Terzo il belga Mattheuws.
  • Women International: ancora gloria per l'Italia, con la vittoria di Veronica Reigl e la seconda piazza di Alex Brancati, davanti all’inglese Alicia Robinson.

 

Per le categorie Junior e Over 40, la prossima tappa è il doppio round che si corre il 18 e 19 luglio a Luserna san Giovanni (TO). Per le altre classi l'appuntamento è per il 15 e 16 agosto in belgio, a Bilstain.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA