Europeo cross 2015 300/125: Maddii e Renaux vincono a Maggiora

Nella 125 cc Natzke vince Gara 1, ma la seconda manche è affare di Renaux, che si porta a casa il GP. Nella 300 cc Maddii, con un terzo ed un secondo posto (le gare sono vinte da Auberson e Beconcini), si classifica al primo posto nella generale del GP. Info e classifiche di gara

Europeo cross 2015 300/125: maddii e renaux vincono a maggiora

A Maggiora, sulla stessa pista su cui si sono corse le gare della MXGP e della MX2 (cliccate qui), va in scena la tappa italiana dell'Europeo Motocross 125 e 300 cc. Vince la categoria minore Renaux, mentre la 300 è affare di Maddii (cliccate qui per le immagini).

 

Emx 125: vince renaux nel fango di maggiora

La gara della 125 è ricca di imprevisti, a partire dalla posticipazione di sei ore della seconda manche in seguito ad un fortissimo temporale che rende completamente impraticabile il tracciato. Parte subito bene Cislaghi che conquista l'holeshot, ma dopo poco Renaux affonda il coltello e passa l'italiano, successivamente passato anche da Geerts (che si ingarella con Renaux per la leadership della gara, per poi acontentarsi della posizione evitando di prendere rischi inutili sull'insidioso tracciato novarese) e Natzke (primo in Gara 1). Peccato per il 14enne Prado che, dopo un ottimo secondo posto in Gara 1 chiude 17° nella seconda manche, perdendo punti importanti per il Campionato. Buona prestazione globale per Facchetti, che chiude 10° assoluto.

La 125 si chiude con l'assegnazione della tabella rossa a Renaux, ora leader di Campionato con 10 punti di vantaggio sul neozelandese Natzke.

 

Emx 300: maddii vince in casa!

La prima manche è vinta dallo svizzero Auberson, seguito dal belga Martens e dal nostro Maddii. Il pubblico italiano esulta, anche per il 5° posto di Beconcini, l'8° di Pacini e il 12° di Cencioni. Beconcini fa anche meglio nella seconda gara, che vince seguito da un ottimo Maddii e da Martens. Una pioggia torrenziale rende le cose molto complesse, riducendo di molto la visuale e obbligando la direzione di gara a sospendere Gara 2 a nove minuti dal termine. Per la combinazione dei risultati delle due gare, il GP è vinto da Maddii, seguito da Martens e da un ottimo Beconcini.

 

Emx125 2015, maggiora - classifica assoluta (qui le classifiche di manche)

1. Maxime Renaux (FRA, YAM), 45 punti

2. Josiah Natzke (NZL, KTM), 45 p.

3. Davide Cislaghi (ITA, TM), 33 p.

4. Jago Geerts (BEL, KTM), 32 p.

5. Stephen Rubini (FRA, KTM), 31 p.

6. Ruben Fernandez Garcia (ESP, KTM), 28 p.

7. Jorge Prado Garcia (ESP, KTM), 26 p.

8. Mathys Boisrame (FRA, YAM), 25 p.

9. Jan Pancar (SLO, YAM), 24 p.

10. Gianluca Facchetti (ITA, KTM), 24 p.

 

Emx125 2015 - classifica di campionato

1. Maxime Renaux (FRA, YAM), 245 punti

2. Josiah Natzke (NZL, KTM), 235 p.

3. Jorge Prado Garcia (ESP, KTM), 231 p.

4. Miro Sihvonen (FIN, KTM), 144 p.

5. Conrad Mewse (GBR, KTM), 144 p.

6. Davide Cislaghi (ITA, TM), 144 p.

7. Stephen Rubini (FRA, KTM), 140 p.

8. Mathys Boisrame (FRA, YAM), 124 p.

9. Filippo Zonta (ITA, HUS), 110 p.

10. Glen Meier (DEN, KTM), 109 p

 

 

Emx300 2015, maggiora - classifica assoluta (qui le classifiche di manche)

1. Marco Maddii (ITA, KTM), 42 punti

2. Yentel Martens (BEL, HUS), 42 p.

3. Manuel Beconcini (ITA, KTM), 41 p.

4. Killian Auberson (SUI, KTM), 39 p.

5. Txomin Arana (ESP, YAM), 29 p.

6. Nicolas Bender (SUI, YAM), 28 p.

7. Damon Strydom (GBR, KTM), 28 p.

8. Matthew Moffat (GBR, HUS), 25 p.

9. Dietger Damiaens (BEL, KTM), 22 p.

10. Dušan Drdaj (CZE, YAM), 19 p.

 

Emx300 2015 - classifica di campionato

1. Yentel Martens (BEL, HUS), 142 punti

2. Marco Maddii (ITA, KTM), 109 p.

3. Matthew Moffat (GBR, HUS), 92 p.

4. Lewis Gregory (GBR, YAM), 86 p.

5. Damon Strydom (GBR, KTM), 85 p.

6. Dietger Damiaens (BEL, KTM), 82 p.

7. Joey Smet (BEL, KTM), 55 p.

8. Patrick Vos (NED, KTM), 49 p.

9. Nicolas Bender (SUI, YAM), 47 p.

10. Mike Kras (NED, YAM), 42 p.

 

Cliccate qui per le tutte le classifiche complete della competizione

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA