BSB 2015: doppietta di Brookes ad Assen

Sul circuito olandese di Assen, Josh Brookes, in sella alla Yamaha R1 del Team Milwaukee, conquista entrambe le gare in programma. Ellison ottiene due secondi posti. Il terzo posto in gara1 va a Laverty, in gara2 (condizionata dal maltempo) a Mossey. Report, foto e video

Bsb 2015: doppietta di brookes ad assen

Dopo le tre gare dell’Oulton Park, il Campionato Inglese Superbike sbarca in terra olandese per il decimo round della stagione. Sul circuito di Assen, Josh Brookes, in sella alla Yamaha R1 del Team Milwaukee, conquista entrambe le manches. Grazie alle due vittorie Brookes allunga in classifica generale sul suo avversario diretto Shane Byrne; quando mancano quattro gare al termine della stagione, i punti che dividono i primi due piloti sono 28. Nella gallery trovate le foto del fine settimana, qui sotto il report delle gare, i video con gli higlights e le dichiarazioni del vincitore.

 

Pole position, giro veloce e prima posizione

Josh Brookes, dopo aver dominato le qualifiche, parte dalla prima posizione in griglia di partenza. Appena si spengono i semafori rossi, nel gruppo scatta la battaglia per aggiudicarsi le prime posizioni. Brookes parte bene, conquista l’holeshot, e si porta subito al comando della gara, l’unico che riesce a tenere il suo passo per alcuni giri è Ellison, ma a circa metà gara il ritmo di Josh è insostenibile anche per lui. Josh, in sella alla sua Yamaha, spinge davvero forte e fa segnare il nuovo record della pista (1’36”904). Sotto la bandiera a scacchi transita in prima posizione Brookes, anticipando di 6,7” James Ellison, che si deve quindi accontentare del secondo posto. Terza posizione per Michael Laverty, che conquista il primo podio della stagione. Shane Byrne riesce a tenere il passo dei primi tre solamente per metà gara, poi viene raggiunto da John Hopkins. I due battagliano per conquistare la quarta posizione ma sul traguardo ad avere la meglio è Byrne. Grazie alla vittoria in gara1 di Assen, Brookes porta a 14 i punti di vantaggio in classifica generale su Byrne.
 

Classifica gara1 bsb assen

Pos. Pilota Team Distacco
1 Josh Brookes Milwaukee Yamaha  
2 James Ellison JG Speedfit Kawasaki +6.757
3 Michael Laverty Tyco BMW +8.425
4 Shane Byrne PBM Kawasaki +8.811
5 John Hopkins Lloyds British Moto Rapido Ducati +10.071
6 Richard Copper Buildbase BMW +13.145
7 Christian Iddon Bennetts Suzuki +16.901
8 Tommy Bridewell Tyco BMW +18.118
9 Peter Hickman RAF Reserves BMW +21.541
10 Danny Buchan Be Wiser Kawasaki +22.533

Higlights gara1 bsb assen

Gara2 caratterizzata dal maltempo

Gara2 sul tracciato di Assen è condizionata dal maltempo. Dopo due partenze annullate causa pioggia, per il terzo via la giuria decide di decretare “gara bagnata”. Linfoot è l'unico pilota a partire con gomme da bagnato, mentre tutti gli altri scelgono le gomme slick. Al via della gara, grazie alle gomme rain, Linfoot guadagna subito un discreto vantaggio sugli inseguitori. Già dai primi giri però la pista inizia ad asciugarsi e Linfoot viene ripreso dal gruppo nel corso del quarto giro e viene sorpassato da Mossey e Cooper. Al settimo giro Mossey commette un piccolo errore e finisce largo, ne approfitta Ellison che si porta al comando della gara. Brookes inizia la sua rimonta e si porta in seconda posizione, dietro di lui troviamo Cooper e Mossey. Gli ultimi giri si disputano con pista completamente asciutta e Brookes riesce a tornare sul passo incredibile che ha tenuto in gara1, così riprende Ellison con facilità. Nel corso del 13esimo giro Josh sferra l’attacco decisivo e si porta al comando delle gara. Anche in queste condizioni incerte il migliore è Josh Brookes che porta la sua Yamaha R1 davanti a tutti sul traguardo, seguito da vicino da James Ellison e il rookie Luke Mossey. Dan Linfoot, l’unico pilota ad aver scommesso su un set up da bagnato, con l’asciugarsi della pista continua a perdere posizioni e termina 22esimo. Brookes ha disputato una gara matura, è rimasto nel gruppo fino alla parte finale della gara, quando ha lanciato l’attacco decisivo nei confronti di Ellison andando così a conquistare la sua nona vittoria stagionale. Il pilota Yamaha Milwaukee rafforza la sua leadership in campionato su Shane Byrne, dopo la vittoria in gara2 sono ora 28 i punti che li separano.
 

Non volevo essere così aggressivo su ellison

Josh Brookes al termine delle gare si è così espresso: “È certamente un piacere trovarmi in questa posizione, soprattutto se torniamo alla gara dell’Oulton Park, quando Shakey è riuscito a vincere due gare, per me è stata una pillola amara da ingoiare. Ho avuto due settimane per metabolizzare ciò e tornare ancora più aggressivo. Non sono felice solo per la doppietta, che è un gran risultato, ma sono felice di aver ottenuto questo risultato nel momento cruciale della stagione. È piacevole ora avere questo vantaggio su Shakey; durante tutta la stagione, nonostante le mie ottime gare, non sono mai riuscito a distaccarlo, ma i punti guadagnati questo fine settimana fanno ora la differenza. Ho preso l’holeshot anche in gara2, ma mi sono reso conto subito che andavo piano. Ho visto Dan passarmi con le gomme da bagnato e andava davvero forte! Quando ho passato Ellison non volevo essere così aggressivo su di lui, ma sono contento che il sorpasso sia finito bene. Volevo fare una mossa più pulita di quella, ma la sua velocità di ingresso era molto più veloce di quanto pensassi. Sono davvero felice di portare a casa tutti questi punti. Ho apprezzato molto le gare e mi auguro che siano state due belle gare anche per gli spettatori!”
 

Classifica gara2 bsb assen

Pos. Pilota Team Distacco
1 Josh Brookes Milwaukee Yamaha  
2 James Ellison JG Speedfit Kawasaki  +0.615
3 Luke Mossey Quattro Plant Kawasaki  +3.636
4 Richard Cooper Buildbase BMW  +4.365
5 Shane Byrne PBM Kawasaki  +4.548
6 Christian Iddon Bennetts Suzuki  +6.052
7 Jack Kennedy Team WD-40 Kawasaki  +13.939
8 Chris Walker Be Wiser Kawasaki  +18.814
9 Michael Laverty Tyco BMW  +20.968
10 Jakub Smrz Milwaukee Yamaha  +21.096
 
HIGLIGHTS GARA2 BSB ASSEN
 

Classifica generale bsb

Pos. Pilota Team Punti
1 Josh Brookes Milwaukee Yamaha  603
2 Shane Byrne PBM Kawasaki  575
3 James Ellison JG Speedfit Kawasaki  562
4 Michael Laverty Tyco BMW  523
5 Tommy Bridewell Tyco BMW  515
6 Dan Linfoot Honda Racing  509
 
Il prossimo appuntamento con il Campionato inglese superbike è in programma per il primo fine settimana di ottobre (dal 2 al 4) sul circuito di Silverstone.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA