18 December 2014

All’asta moto di Mike Hailwood e Steve McQueen

L’8 gennaio a Las Vegas, Bonhams mette in vendita ben 334 articoli; oltre alle moto d’epoca di personaggi famosi sono battuti modellini, pezzi di ricambio e vecchie stampe. Le due ruote più prestigiose hanno un prezzo di partenza superiore ai 300.000 euro

All’asta moto di mike hailwood e steve mcqueen

In passato, alle scorse aste, abbiamo visto i cimeli di campioni come Barry Sheene o veri tesori essere venduti, alcuni a cifre esorbitanti, come la Brough Superior venduta a più di 310.000 euro! Molto probabilmente però, questo cifra verrà superata alla prossima asta organizzata da Bonhams, in programma per l'8 gennaio a Las Vegas; sfogliando le pagine del catalogo troviamo lotti di elevato valore storico in vendita con una base d’asta di 300.00 euro. Molte le due ruote appartenute a personaggi famosi del mondo dei motori e delle spettacolo come Maike Hailwood, Steve McQueen, Peter Fonda a Ewan McGregor. Nella Capitale del gioco d’azzardo, oltre alle moto, saranno in vendita anche modellini, foto, cartoline e manifesti provenienti dal mondo delle due ruote. Nella gallery trovate alcuni le immagini di alcuni dei lotti in vendita.

 

Le moto in vendita a las vegas

Le moto in vendita a Las Vegas sono 234, tra di queste troviamo alcune moto prestigiose come la Brough Superior SS100 del 1938 (base d’asta tra i 270.00 e 310.000 euro), il prototipo Vincent HRD 1X del 1946 (la prima serie B del marchio inglese, base d’asta tra 290.000 e 370.000 euro) e una BSA B34 Gold Star Clubmans "Cutaway" del 1956 (200.000-290.000 euro). Scendendo un po’ di prezzo (ma restando sempre su cifre da capogiro) troviamo la F.B. Mondial 250 Bialbero GP del 1957 usata da Mike Hailwood (82.000-110.000 euro). Tra le moto appartenute a Steve McQueen, una Harley-Davidson X8E Big Twin del 1912 (99.000 euro), una Indian Chief del 1936 (66.000 euro) e una Husqvarna 250 Cross del 1971 (58.000 euro). Tra le moto più moderne troviamo una MV F4CC del 2006 appartenuta a Peter Fonda (49.000-66.000 euro) e una delle 67 Ducati Supermono prodotte (120.000-140.000 euro). All’asta ci sono poi molti scooter e moto Honda, come la RC30 del 1990 che ha percorso solo un migliaio di chilometri (30.000 euro). Nel lungo elenco di due ruote in vendita troviamo anche numerose Harley-Davidson, Triumph e Ducati; per conoscere l’elenco completo vi rimandiamo al sito ufficiale.

 

Non solo due ruote

All’asta di Las Vegas saranno in vendita anche pezzi di ricambio, accessori, abbigliamento e vecchie stampe degli anni ’50;  tra di queste, il manifesto della gara del Nurburgring del 1955 (410-550 euro) e le pubblicità originali Harley-Davidson degli anni 1938 e 1952 (100 euro circa). Troviamo poi occhialoni tipo aviatore, una bicicletta Harley-Davidson con sidecar, modellini di moto, vecchie fotografie e persino una scultura in bronzo dell’artista americano Jeff Decker che rappresenta un uomo in una posizione acrobatica in sella ad una motocicletta (8.000-11.000 euro): il pezzo raffigura il mitico Rollie Free, nell'atto di battere il record di velocità nel 1948 (241,905 km/h in sella - si fa per dire... - a una Vincent HRD).

 

L’asta si tiene l’8 gennaio a Las Vegas, presso il Bally’s Hotel & Casino: alle 10 di mattina (ora americana, le 19 in Italia) verranno venduti i lotti di abbigliamento e oggettistica, mentre alle 11 (20 in Italia) verranno battute le motociclette. Per chi fosse interessato è possibile partecipare all’asta anche online tramite il sito della casa d’aste Bonhams.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA