Brough Superior SS100: torna la Rolls-Royce delle moto

Negli anni 20 era considerata il top assoluto. Ora lo storico marchio britannico ci sorprende di nuovo con la rinnovata SS100, un concentrato di design e materiali pregiati

Brough superior ss100: torna la rolls-royce delle moto

La leggendaria moto di Lawrence d’Arabia riprende vita nella nuova SS100 che, a 90 anni di distanza, si propone come un mezzo esclusivo sia nelle forme che nella meccanica (eccola nella nostra gallery). A livello estetico ogni dettaglio si lascia ammirare per la cura nella realizzazione e per il largo uso di materiali pregiati come titanio e magnesio. Il motore è un bicilindrico a V di 88° da 1.000 cc con quattro valvole e raffreddamento combinato aria olio, capace di erogare fino a 140 CV a 10.000 giri. I freni sono marchiati Beringer con dischi in ceramica mentre il reparto sospensioni prevede una forcella del tipo a quadrilatero deformabile e un mono posteriore tradizionale, entrambi marchiati Öhlins.

Sarà disponibile a partire dal 2015 e il prezzo ancora indicativo dovrebbe attestarsi attorno ai 60.000 euro.

 

SCEDA TECNICA

Motore: V2 88°, 4T rafffreddato a liquido e olio, alimentazione a iniezione e distribuzione bialbero a 4 valvole per cilindro

Cilindrata: 997 cc

Compressione: 11:1

Alesaggio per corsa: 94x71,8 mm

Potenza massima: variabile da 100 a 140 CV/10.000 giri

Coppia max: 125 Nm/8.000 giri

 

CICLISTICA

Telaio: traliccio in acciaio e titanio

Sospensione anteriore: tippo "Fior" a quadrilatero deformabile

Sospensione posteriore: Monoammortizzatore Öhlins

Freno anteriore: 2 doppi dischi ceramici Beringer da 230 mm

Freno posteriore: disco in alluminio ceramico da 230 mm

 

MISURE

Interasse: 1.550 mm

Angolo di sterzo: 24,6°

Avancorsa: 96,7 mm

Peso a secco: 180 kg

 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA