SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Brembo si accorda con Hitachi Chemical: produrrano freni innovativi

Brembo ha concluso un accordo con Hitachi Chemical: le due aziende collaboreranno nella produzione di impianti frenanti innovativi destinati alle vetture ad alte prestazioni.

Brembo si accorda con hitachi chemical: produrrano freni innovativi


Curno (BERGAMO) 6 ottobre 2009 – Brembo ha concluso un accordo con Hitachi Chemical: le due aziende collaboreranno nella produzione di impianti frenanti innovativi destinati alle vetture ad alte prestazioni. Hitachi Chemical concederà in licenza a Brembo l’utilizzo dei propri materiali di attrito all’interno dei sistemi frenanti realizzati dalla Casa italiana. Brembo ne avrà l’esclusiva. L’industria italiana è come noto leader nella produzione di freni per auto e moto ad elevate prestazioni, mentre e Hitachi Chemical è una società che fa ricerca e sviluppo, produce e vende materiali di attrito per sistemi frenanti, comprese le pastiglie freno prodotte con materiale organico senza asbesto (amianto), dette NAO. Dalla cooperazione sono nate nuove pastiglie NAO per freni a disco, caratterizzate da una maggiore resistenza all’usura e da un mordente che non compromette il comfort del pilota. Il lavoro di sviluppo è durato due anni. Le due aziende definiscono un successo: “l’aver raggiunto due obiettivi normalmente opposti: l’affidabilità, che assicura le prestazioni, e il comfort di guida combinato all’attenzione per l’ambiente, grazie ad una drastica riduzione della polvere d’attrito”. Per Brembo le nuove pastiglie rappresentano un altro punto di eccellenza aziendale, dopo essersi aggiudicata un posizione dominante nell’innovazione dei sistemi frenanti, grazie anche ai prodotti in carbonio e in carbonio-ceramico. Il vantaggio della Hitachi Chemical sarà invece la possibilità di sfruttare la rete commerciale di cui si avvale l’industria italiana.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA