SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Borse Kappa: novità per endurone e cruiser (e altro)

Presentate a Intermot nuove proposte per borselli e borse da viaggio, in vari materiali: dalla pelle per cruiser, classic e special, all’alluminio per le maxi enduro. Arrivano anche bauletti di derivazione scooteristica pensati per i ciclisti. Info e foto

Borse kappa: novità per endurone e cruiser (e altro)

Una valanga di news ha invaso Intermot 2014, dalle due ruote (qui le novità per marche, tra cui avete eletto le regine del salone), all’abbigliamento (come ad esempio la linea ad alta visibilità di Tucano Urbano), ai caschi (ecco i nuovi arrivi di Nolan e Scorpion), fino agli accessori.

A questo proposito, anche Kappa ha portato nuove proposte, molto eterogenee fra loro, che spaziano dalle borse rigide in alluminio per le endurone (pochi mesi fa erano uscite le borse per manubrio e sella), a quelle morbide in pelle per quelli che usano una moto in stile vintage, Café racer o custom (a proposito: qui il catalogo accessori ufficiali 2015 Harley-Davidson, qui invece la comparativa cruiser in puglia), per arrivare infine ai borselli da gamba o addirittura agli accessori di derivazione scooteristica studiati per utilizzo ciclistico.

Ecco i dettagli (qui tutte le foto):


VALIGIE IN ALLUMINIO EXPLORA 

Prodotte dalla sinergia tra Kappa e Givi e presentate in anteprima a Colonia, escono in due varianti: la laterale da 37 litri e la posteriore da 42. Questo modello va ad affiancare (e migliorare) le valigie Garda, in materiale termoplastico. Il top case da 42 litri è provvisto di aggancio Monokey (il più diffuso al mondo) e può sostenere in piena sicurezza un carico interno di 10 chilogrammi. Le laterali da 37 litri (acquistabili solo in coppia) hanno un nuovo sistema di fissaggio con viti a quarto di giro, compatibile con i portavaligie tubolari KPL e KPLR di Kappa e con gli equivalenti articoli Givi PL e PLR, già in commercio da anni.


SCHEDE TECNICHE
Top Case

  • Capacità: 42 litri
  • Portata massima: 10 kg
  • Materiali: case in alluminio da 1,5 mm di spessore, con bordi in tecnopolimeri e rinforzi interni in alluminio profilato
  • Altre caratteristiche: serratura di sicurezza
  • Dimensioni: (LxAxP) 40,9 x 32,3 x 45,4 cm
  • Sistema di fissaggio: Monokey

Side Case

  • Capacità: 37 litri
  • Portata massima: 10 kg
  •  Materiali: case in alluminio da 1,5 mm di spessore, con bordi in tecnopolimeri e rinforzi interni in alluminio profilato
  • Altre caratteristiche: barre superiori per fissaggio accessori, serratura di sicurezza
  • Dimensioni: (LxAxP) 49,5 x 38,7 x 24,6 cm
  • Sistema di fissaggio: tramite portavaligie laterali tubolari KPL e KPLR (il fissaggio avviene tramite viti a un quarto di giro)


BISACCE CU500 E BORSELLO DA FORCELLA CU503

Due proposte vintage indirizzate a quelle moto che non possono fare a meno del fascino e dello stile duro della pelle: in generale custom, ma a breve (già a EICMA) anche classic, special e scrambler.
 

Borse laterali CU500
Propongono una linea aerodinamica (romboidale), vengono vendute in coppia e dispongono di una chiusura realizzata con 2 fibbie metalliche. La capacità di ogni borsa è pari a 15 litri. La modalità di fissaggio delle CU 500 al veicolo è quella classica a bisaccia: le borse sono unite infatti da una larga banda regolabile, che passa sotto (o sopra) la sella.
 

Borsello CU503
Con forma a cilindro e capacità di 3,5 litri, è progettato per contenere piccoli oggetti. Anche in questo caso la chiusura è a doppia cinghia, con una fibbia metallica impreziosita da rivetti. Ulteriori due cinghie permettono il fissaggio del borsello al manubrio o alla parte alta della forcella ma sono possibili anche posizionamenti alternativi.

BORSELLO LH209

Novità per il motociclista che non ha mai abbastanza spazio o per quello che ne usa poco ma riesce a farci stare tutto il necessario. Per conducente o passeggero, offre uno spazio utile per il cellulare, i documenti, le chiavi, la fotocamera compatta, in modo che tutto sia sempre a portata di mano. LH209 si fissa in modo sicuro e veloce alla gamba, ha due scomparti separati e la porta di uscita per un eventuale cavo di alimentazione. Realizzato in poliestere 420D e caratterizzato da inserti in materiale argenteo ad alta visibilità, si fissa alla parte alta della coscia tramite una cinghia regolabile, mentre una seconda cinghia, sempre regolabile, si chiude in vita.

KCY14N E KCY25N: NOVITÀ HARD BAGS PER BICI 

Dall’esperienza dello scooter arrivano i top case per bicicletta. In due dimensioni, 14 e 25 litri, si montano facilmente sul portapacchi, sono chiusi a chiave e proteggono il contenuto da pioggia e urti. Ideali per city-bike e modelli a pedalata assistita, tornano utili per riporre un capo antiacqua, il lucchettone, il caschetto (che andrebbe indossato...), la pompa e magari un paio di utensili che potrebbero diventare utili in caso di guasto meccanico. Entrambi i modelli si fissano al telaio o al portapacchi grazie a staffe metalliche comprese nel kit e offrono anche una maggiore visibilità nelle ore serali, grazie alla presenza di catadiottri che aumentano la sicurezza per il ciclista e per gli altri utenti della strada.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA